Natale 2016

    Oggi vi propongo una ricetta 2 in 1, ebbene si a volte anche le ricette possono riservare delle sorprese, gli sformatini di mele ai semi di papavero sono una ricetta che potete servire come contorno per esaltare arrosti e secondi di carne stufati e brasati, oppure come dolce, magari per chi non ama le cose troppo zuccherate, potete variare la ricetta aumentando il dolce o il salato in base a l'uso che volete farme. Se pensate di servire questi sformatini come secondo ricordatevi che le mele una volte cotte diventano molto dolci, quindi se non siete sicure manteneteli neutri e seguite la nostra ricetta!

    Ingredienti

    • Mele: 400 gr
    • Farina: 30 gr
    • Burro: 50 gr
    • Uova: 2
    • Parmigiano: 2 cucchiai
    • Semi di papavero: 1 cucchiaio
    • Noce moscata: qb
    • Sale: qb
    • Pepe: qb
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Provate anche voi questi deliziosi sformatini di mele ai semi di papavero.

    1. Sbucciate le mele e tagliatele a fettine. In una padella antiaderente sciogliete 30 gr di burro, versate le mele e cuocetele per 4 minuti a fuoco vivace. Quando saranno dorate mettetele in una ciotola e fatele intiepidire, aggiungete la farina, il parmigiano e le uova leggermente sbattute. Amalgamate il composto con un cucchiaio di legno e quando sarà omogeneo unite sale, pepe, noce moscata e semi di papavero. Mescolate e fate riposare 10 minuti.

    2. Imburrate 4 stampini di soufflè e riempiteli per 3/4 con il composto di mele. Cuocete in forno caldo a 180°C per 25 minuti, poi spegnete il forno e fateli raffreddare lì dentro.

    Consigli

    Questi soufflè di mele potete servirli come contorno a carni stufate e arrosti oppure come dolce.  

    Natale 2016