NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury
    Oggi vi mostreremo come realizzare la ricetta dello strudel di ciliegie. Lo strudel è un dolce a pasta arrotolata o ripiena tipico dell’Alto Adige e dell’Austria. Tradizionalmente viene preparato con le mele; noi vi proponiamo una variante fresca e perfetta per questo periodo. Lo strudel estivo alle ciliegie è semplice e veloce da realizzare: preparate la pasta matta tipica e farcitela con un ripieno a base di ciliegie; poi cuocete tutto in forno. Generalmente consigliamo di utilizzare le ciliegie fresche; in alternativa potete anche utilizzare quelle sciroppate. Il risultato è un dessert leggero, delicato e fresco da servire in diverse occasioni come una cena estiva tra amici e parenti.

    Ingredienti

    • Per la pasta matta
    • Farina: 250 gr
    • Acqua: 100 ml
    • Olio d’oliva: 4 cucchiai
    • Vino: 1 cucchiaio
    • Sale: 1 pizzico
    • Per la farcitura
    • Ciliegie: 1 Kg
    • Pangrattato: 150 gr
    • Zucchero: 200 gr
    • Cannella: 1 cucchiaio
    • Latte: 1 bicchiere
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni per preparare lo strudel alle ciliegie.

    1. La prima cosa da fare è preparare la pasta matta, detta anche pasta strudel. Setacciate la farina e formate una fontana sul piano di lavoro, aggiungete un pizzico di sale e al centro scavate un incavo in cui verserete l’olio.

    2. Impastate utilizzando un cucchiaio: fate movimenti concentrici partendo dal centro della fontana verso l’esterno.

    3. Quando l’olio si sarà un po’assorbito, aggiungete l’acqua ed impastate con le mani energicamente: la pasta dovrà rimanere un po’ collosa ma non dura.

    4. Ungete l’impasto e lasciatelo riposare in un luogo tiepido per almeno mezz’ora.

    5. Intanto dedicatevi alla preparazione del ripieno alle ciliegie. Lavate le ciliegie, poi asciugatele e togliete picciolo e nocciolo.

    6. Mescolate la frutta con lo zucchero e la cannella.

    7. A questo punto stendete l’impasto: rendetelo sottile e date una forma rettangolare.

    8. Cospargete la pasta strudel prima con il pan grattato, poi aggiungete il composto di ciliegie.

    9. Arrotolate la pasta strudel ripiena, poi sigillate i bordi. Spennellate con il latte e cospargete di pangrattato e cannella.

    10. Trasferite lo strudel su una teglia foderata con un foglio di carta da forno ed infornate a 200° per 40 min.

    11. Fate raffreddare lo strudel, tagliatelo a fette e servite in tavola tiepido.

    Consigli

    Lo strudel alle ciliegie può essere conservato per un paio di giorni in un contenitore a chiusura ermetica, fuori dal frigo.

    Varianti

    Esistono tante varianti dello strudel di ciliegie. Se siete alla ricerca di un dessert più corposo potete provare la ricetta dello strudel di ciliegie e ricotta: l’aggiunta del formaggio al ripieno donerà una consistenza più morbida e un sapore ancora più fresco. Provate anche lo strudel ciliegie e crema: in questo caso vi consigliamo di utilizzare una crema alla vaniglia per accompagnare questo dolce.

    Foto di kristinafitos

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI