Sugo di pomodoro tradizionale

photo-full

    Tempo:

    30 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    250 Kcal/Porz
      Il sugo tradizionale simbolo dell’italianità nel mondo è il sugo fresco di pomodoro e basilico. La ricetta più semplice e genuina che si possa immaginare è quella che non prevede nemmeno la preparazione di un soffritto che si consiglia di utilizzare solo se i pomodori non sembrano particolarmente saporiti. Se utilizzate il pomodoro San Marzano però sicuramente non incapperete in questo problema. Preparate questo semplice sugo e gustatelo con pasta fresca, riscoprirete la bontà della semplicità.

      Ingredienti

      • Pomodori: ½ kg
      • Basilico: 8 foglie
      • Olio: 3 cucchiai
      • Sale: q.b.
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. sugo di pomdoro fresco
        Quando acquisterete i pomodori da sugo, controllateli uno ad uno, eliminando quelli guasti, macchiati o ammaccati. Eliminate i piccioli e lavateli molto bene, quindi asciugateli. Tagliate in due metà ogni pomodoro e levate ad ognuna di esse la parte verde del picciolo.

      2. Spremete in una ciotola o nel lavandino le due metà del pomodoro affinché fuoriescano tutti i semi. Mettete i pomodori da sugo in una pentola di acciaio, che sistemerete sul fuoco basso coperta dal coperchio; lasciate cuocere i pomodori, girandoli di tanto in tanto, finchè si saranno afflosciati e spappolati.

      3. A questo punto passate i pomodori con il passaverdura facendo convergere il sugo in una ciotola; una volta passati tutti i pomodori versate la passata in una pentola d’acciaio più piccola che metterete sul fuoco. Aggiungete al sugo il sale e l’olio e fatelo consumare a fuoco vivace fino alla densità desiderata, poi spegnete il fuoco e aggiungete alla salsa il basilico intero o spezzettato grossolanamente a mano.

      Consigli

      Preparare al momento e condire subito la pasta. La variante più conosciuta di questo sugo è la bolognese, che però richiede una preparazione più elaborata a base di carne e pancetta. Potete utilizzare questa ricetta anche per preparare un'ottima conserva che vi duri per tutta la stagione invernale.