Natale 2016

    Le tagliatelle al tartufo sono un ottimo primo piatto autunnale realizzabile in pochi e semplici passaggi, la ricetta è veloce ma il gusto è davvero molto ricercato e prelibato. Il tartufo è un fungo che si sviluppa sotto terra, la preziosità di questo ingrediente è dovuta al fatto che non si possono coltivare e che la raccolta è affidata a ricercatori esperti con cani (o maiali) addestrati. I tartufi si divido in bianchi e neri: i bianchi, molto pregiati, si trovano nelle Langhe, nel Monferrato e sull'Appennino parmense, modenese e bolognese, i neri, più comuni, sono diffusi maggiormente nella zona di Norcia e di Spoleto, oltre che in Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige e sull'Appennino umbro-marchigiano. Del tartufo si apprezza il profumo che ben si adatta a primi piatti, a fondute, carni e uova.

    Ingredienti

    • Tartufo nero: 100 gr
    • Tagliatelle fresche all'uovo: 400 gr
    • Aglio: 2 spicchi
    • Olio extravergine di oliva: q.b.
    • Sale: q.b.
    • Pepe: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Con un coltello affilato e appuntito pulite e tagliate il tartufo nero in fettine sottili. Ricordate che i tartufi non vanno né sbucciati né lavati per non far perdere il loro gusto, quindi per togliere la terra e le impurità aiutatevi solo con una lama affilata.

    2. In una padella antiaderente fate insaporire l'olio i due spicchi d'aglio, facendo attenzione a non farli imbiondire. Dopo qualche minuto, togliete l'aglio, spegnete il fuoco e aggiungete le lamelle di tartufo, lasciandone qualcuna da parte per la guarnizione finale del piatto.

    3. Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele al dente e aggiungetele all'olio con il tartufo.

    4. Fate saltare le tagliatelle per una manciata di minuti, pepate a piacere e impiattate con le fettine di tartufo che avevate lasciato da parte o, se preferite, grattugiate finemente il tartufo direttamente sul piatto.

    Consigli

    Se volete dare un sapore in più alle vostre tagliatelle, aggiungete 4/5 acciughe sott'olio, scolate e pulite, all'olio e l'aglio e fate rosolare fino a farle sciogliere. Le tagliatelle al tartufo sono ideali per proporre ai vostri ospiti una ricetta pregiata ma allo stesso tempo di semplice e rapida preparazione e sono ottime se accompagnate da un vino bianco dalle note agrumate.

    Natale 2016