Taralli alla farina di castagne

photo-full

    Tempo:

    40 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    248 Kcal/Porz
      Oggi Ricette Pour Femme vi porta in Abruzzo, prepariamo insieme i taralli alla farina di castagne, una ricetta golosa e buonissima che potete preparare se avete voglia di dolcetti rustici e tradizionali che vi riporteranno ai tempi delle vostre nonne. Io ogni tanto mi faccio prendere dalla nostalgia e mi preparo dolcetti tradizionali e sfiziosi, quelli di una volta hanno tutto il sapore della tradizione e poi sono sempre fatti con ingredienti semplici e poveri, nei taralli alle castagne useremo la farina di castagne che potete trovare nei negozi specializzati, una volta aperto il pacco ricordatevi di consumarla nel giro di due mesi.

      Ingredienti

      • farina di castagne: 200 gr
      • farina bianca: 300 gr
      • uova: 3
      • zucchero: 100 gr
      • olio: 1 dl
      • sale
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco la ricetta abruzzese per i taralli alla farina di castagne.

      1. Setacciate insieme la farina bianca e la farina di castagne, poi mettele a montagna su una spianatoia e impastatela con le uova, 70 gr di zucchero, una presa di sale e sei cucchiai di olio. Impastate fino ad avere un composto omogeneo.

      2. Formate dei cordoncini sottili quanto una matita e lunghi circa 10 centimetri, formate un anello e sovrapponete leggermente i margini per fare la forma tipica del tarallo. Portate a bollore abbondante acqua e tuffatevi i taralli pochi per volta, estraeteli con la schiumarola appena vengono a galla.

      3. Mettete i taralli in una teglia ben unta di olio e cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Quando i taralli saranno pronti cospargeteli con lo zucchero a velo e fateli raffreddare su una gratella. Li potete conservare in una scatola di latta e saranno ottimi anche per 1 settimana.

      Consigli

      Al posto dello zucchero semolato potete anche usare lo zucchero a velo e la cannella.   Foto da: www.donnamoderna.com www.buttalapasta.it www.laterradipuglia.it www.martocciaselection.com www.davincicolombopg.it onlinefood.it