Passate le feste nella nostra dispensa rimane qualche pandoro che ci hanno regalato e non abbiamo voglia di mangiare semplicemente così com’è. Per questo oggi vi proponiamo un buonissimo tiramisù al pandoro (che in realtà potete benissimo preparare anche con avanzi di panettone). In questo dolce buonissimo non è il pandispagna bensì il pandoro a fare da base al tiramisù. Se preparate questo tiramisù potete pure pensare di servirlo in alcuni bicchierini, come monoporzioni.

    Ingredienti

    • Pandoro: 300 gr
    • Mascarpone: 130 gr
    • Zucchero: 130 gr
    • Cioccolato amaro: 50 gr
    • Caffè: 6 tazzine
    • Tuorli: 4
    • Marron glace: 4
    • Farina: 1 cucchiaio
    • Latte: 1/5 l
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni.

    1. Sbattere in una terrina 2 tuorli con 30 gr di zucchero sino ad ottenere una crema, e unire il mascarpone. Preparare il caffè e addolcirlo con lo zucchero e usarlo per bagnare il pandoro precedentemente tagliato a fogli. Portare il latte ad ebollizione.

    2. In una casseruola preparare la crema pasticcera sbattendo i restanti tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina quindi versare a filo il latte mescolando sempre. Fare cuocere la preparazione a bagnomaria a fiamma bassa continuando a mescolare sino ad addensarla, spegnere la fiamma e versare la crema pasticcera ottenuta in una terrina e farla raffreddare mescolando ogni tanto per evitare che si formi la pellicola, quindi unire i marron glacè spezzettati.

    3. Disporre sul fondo di uno stampo rettangolare uno strato di fette di pandoro e spalmare sopra la crema al mascarpone, quindi cospargere con un cucchiaio di cioccolato grattugiato. Proseguire con un secondo strato e coprirlo con la crema pasticcera e il cioccolato.

    Consigli

    Far riposare almeno mezz’ora prima di servire. Prima di servire spolverizzare con cacao amaro.  

    Natale 2016