Oggi vi presentiamo la ricetta per preparare il torrone siciliano, un dolce tipico del Natale che fa parte della tradizione del Natale in Sicilia. Non c'è festa popolare dove mancano i "turrunari", il torrone è infatti diffuso in tutta l'Isola ed ha origini arabe- Il torrone un tempo si faceva con il miele, le mandorle e "giuggiulena" cioè i semi di sesamo che gli arabi avevano lasciato a Siracusa. A Licata il torrone si chiamava cicirata ed era fatto con i ceci tostati cotti nel miele. Ad oggi i torroni più diffusi sono quelli fatti con mandorle e pistacchio che sono tradizionali a Paternò per la patrona Santa Barbara, Piazza Armerina i torroni vengono anche ricoperti di cioccolata.

    Ingredienti

    • mandorle sgusciate: 1 kg
    • zucchero: 1 kg
    • limone: 1
    • olio d'oliva: qb
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Prendete una pentola e mettete l'acqua, scaldatela e poi tuffatevi le mandorle, lasciatele lì per 3 minuti, poi togliete e strofinatele con un panno per togliere la pellicina.

    2. Mettete le mandorle in un tegame e aggiungete lo zucchero, cuocete a fuoco dolce per far sciogliere lo zucchero, mescolate in continuazione fino a quando lo zucchero avrà raggiunto un bel colore dorato. Spegnete il fuoco e ungete un piano di marmo con dell'olio di oliva, versate sopra il composto di mandorle e stendetelo aiutandovi con il limone tagliato a metà.

    Consigli

    Quando il torrone si sarà raffreddato, tagliatelo a pezzi con un coltello.