Torta baciocca a base di patate, cipolle e lardo

photo-full

    Tempo:

    1 h

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    785 Kcal/Porz
      Oggi facciamo un'incursione della cucina ligure e vediamo come si fa la torta baciocca, ne avevo sentito parlare tempo fa ed ero convinta che fosse qualcosa di dolce della stessa famiglia dei baiocchi, ed invece no! La torta baciocca è una deliziosa torta salata fatta con una base di sfoglie sottili (come la torta pasqualina) che viene poi farcita con fettine di patate, cipolle soffritte, lardo e uova. Non è leggera come si evince dagli ingredienti ma è di tradizione povera e servivano pasti economici e nutrienti, quando si faticava tutto il giorno non c'era bisogno di stare sempre con le calorie sotto stretta osservazione!

      Ingredienti

      • patate varietà quarantina: 1 kg
      • cipolle: 2
      • lardo: 100 gr
      • uova: 4
      • olio: qb
      • sale: qb
      • farina: 500 gr
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Seguite le istruzioni.

      1. In una ciotola grande mettete la farina, sale e un po' di olio, unite l'acqua e cominciate ad impastare alla fine dovete ottenere un impasto tipo quello della pizza, elastico e omogeneo. Stendete la pasta e fate delle sfoglie sottili usando la macchina per la pasta oppure un mattarello.

      2. Sbucciate le patate, tagliatele a fettine sottili e poi mescolatele con il sale, mettete le patate in uno scolapasta e sopra mettete un peso, lasciatele così per 2 ore per far perdere un po' di acqua. Tritate le cipolle e soffriggetele in una padella con olio e sale. Mescolate le patate ben sciacquate, il sale, la cipolla soffritta, le uova sbattute, le fettine di lardo e poi aggiustate di sale.

      3. Prendete una teglia e fate una base con dei fogli di sfoglia sottile, mettete sopra il ripieno di patate e poi la sfoglia che sborda ripiegatela verso l'interno. Cuocete la torta baciocca in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti circa.

      Consigli

      Se non volete usare il lardo lo potete sostituire con la panna e se invece non volete fare la sfoglia potete usare la pasta sfoglia nel rotolo, ma è più grassa.