Torta di mandorle

photo-full

    Tempo:

    50 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    250 Kcal/Pers
      Questa ricetta della torta di mandorle è tipica della Pasqua ebraica. Come sicuramente noterete tra i suoi ingredienti non è previsto l’utilizzo del lievito, proprio come da precetto per questa religione. Perciò questa è la ricetta di un dolce leggero il cui impasto è composto solo da farina, mandorle e zucchero, che poi viene ricoperto con una crema di albumi e zucchero e da scaglie di mandorle abbrustolite.

      Ingredienti

      • Zucchero: 300 gr
      • Mandorle: 200 gr
      • Farina: 3 cucchiai
      • Uova: 6
      • Albumi: 4
      • Zucchero a velo: 80 gr
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. In una ciotola montare i 6 albumi a neve molto ferma e conservarli in frigo. Montare in un'altra ciotola i 6 tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina di mandorle, la farina setacciata e gli altri 2 albumi. Mescolare bene. Amalgamare a questo composto gli albumi montati tenuti in frigo delicatamente per non farli smontare.

      2. Versare l'impasto in una teglia ricoperta di carta da forno, infornare la torta a 180 C° per i primi 25 minuti, poi coprire la teglia con la carta stagnola affinchè non si colori troppo e prolungare la cottura per altri 10 minuti. Una volta cotta sfornare e fare raffreddare. La torta può essere decorata con una crema di albumi e zucchero a velo.

      3. La crema si prepara così: si lavorano i due albumi tenuti da parte per la decorazione insieme allo zucchero a velo e si fanno abbrustolire le scaglie di mandorle in una padella. Versare la crema di albumi e zucchero sopra la torta e spargere le mandorle sopra ripassare la torta in forno altri 10 minuti.

      Consigli

      Affettare e servire tiepido.