Torta Margherita

Torta Margherita

    La torta margherita è un dolce classico e molto amato, è una delle torta più semplici che si possano preparare, davvero buonissima perchè preparata con pochi ingredienti genuini e freschissimi. La torta margherita deve il suo successo alla morbidezza del suo impasto e la sua caratteristica è essere preparata con la fecola di patate, o con un mix di farina e fecola. In questa ricetta proponiamo due varianti, con e senza fecola, per soddisfare le diverse scuole di pensiero in proposito, ricordando però che è proprio la fecola a rendere questa torta particolarmente soffice. Provatela a merenda oppure a colazione.

    TORTA MARGHERITA SENZA FECOLA

    Torta margherita

    Ingredienti

    • Zucchero: 200 grammi
    • Farina: 200 grammi
    • Burro: 70 gr
    • Latte: 1 bicchiere
    • Uova: 3 intere e 3 tuorli
    • Zucchero a velo per spolverare: q.b.
    • Vanillina: 1 bustina

    Ricetta e preparazione

    1. Accendete il forno a 180°. Per prima cosa dividete i tuorli dagli albumi e metteteli in due ciotole diverse.

    2. Montate i bianchi a neve ferma (ovvero fino a quando non formeranno una schiuma compatta). Lasciateli da parte e passate alla ciotola coi tuorli, in questa mettete lo zucchero e con le fruste lavorate fino a che non raddoppiano di volume e diventano quasi bianchi. A questo punto aggiungete il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e lavorate fino a che non è ben amalgamato ai tuorli.

    3. Ora aggiungete il latte e la farina setacciata e e mescolate fino a che non si unisce al composto di uova, burro e zucchero.

    4. Unite a mano, mescolando dall’alto verso il basso, i bianchi montati a neve ferma, fino a che non sono perfettamente uniti al composto. A questo punto versate il tutto in uno stampo per torte e infornate a 180° per 30 minuti.

    5. A scelta potete cospargere la torta di zucchero a velo.

    TORTA MARGHERITA CON FECOLA

    Torta margherita 2

    Ingredienti

    • Fecola di patate: 50 grammi
    • Farina: 130 grammi
    • Zucchero: 150 grammi
    • Vanillina: 1 bustina
    • Burro: 50 grammi
    • Uova: 5
    • Limone: 1
    • Sale: 1 pizzico

    Ricetta e preparazione

    1. Lavorate 5 minuti il burro fino a renderlo cremoso, aggiungete lo zucchero e la vanillina e sbattete per altri 5. Unite un cucchiaio di fecola e, una volta separati gli albumi dai tuorli delle uova, iniziate ad unire questi ultimi al composto.

    2. Unite la scorza grattuggiata del limone. Setacciate la farina con la fecola e unirla a pioggia al composto continuando a mescolare, unire infine un pizzico di sale e mescolare ancora. Montate gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale e uniteli al composto con un movimento verticale per non farli smontare.

    3. Ponete l’impasto in uno stampo a cerchio apribile imburrato e infarinato e cuocetelo in forno preriscaldato a 180° per 30/40 minuti. Togliete dal forno e lasciate riposare prima di sformare.

    Consigli

    La torta margherita si serve fredda o tiepida, potete gustarla a colazione o a merenda, per accompagnare te e tisane. La torta margherita può essere utilizzata anche come base per i vostri dolci più eleborati, ad esempio potete farcirla con la crema e ricoprirla con la panna per realizzare uno buona torta di compleanno. Inoltre esistono varianti alla frutta, come la torta margherita alle ciliegie o la torta margherita all’ananas, perfette per portare in tavola un dolce sempre diverso.

    655

    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI