Natale 2016

    La torta rovesciata alle pesche è un delizioso e delicato dessert. Con la nostra ricetta vi spiegheremo passo dopo passo come realizzare questa fantastica torta. L’origine non è ancora ben nota ma pare attribuirsi al mondo anglosassone. Sebbene la ricetta tradizionale prevedi l’uso dell’ananas, in realtà questa è una delle varianti più diffuse. Infatti le pesche sono cremose per cui spesso non è necessaria caramellarle; inoltre il sapore è molto più dolce, cosa che la rende adatta per un perfetto spuntino leggero ma energico. Come in tutte le upside down cake, anche questa viene cotta con la frutta sul fondo e poi capovolta. Un vero lavoro di prestigio.

    Ingredienti

    • Pesche: 1 kg
    • Caramello (opzionale)
    • Farina 00: 250 gr
    • Zucchero: 100 gr
    • Burro: 200 gr
    • Uova: 3
    • Latte intero: 100 gr
    • Baccello di vaniglia
    • Lievito in polvere
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Il primo step è la preparazione della base per la torta. Iniziate a mescolare il burro a pezzetti con lo zucchero semolato. Aggiungete poi le uova, la farina e il lievito setacciati ed infine la bacca di vaniglia. Mentre impastate, aggiungete il latte versato a filo. Lo scopo di questa prima fase è ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

    2. Lavate, sbucciate e tagliate a fettine le pesche. Sul fondo della tortiera disponete a vostra scelta del caramello acquistato o preparato in casa. Adagiate le fettine di pesca ed infine ricoprite con il vostro impasto. Cuocete in forno a 180° per 45 min a cottura ultimata capovolgete con delicatezza. Foto di iris

    Consigli

    Potete servire questa torta con una deliziosa salsa al cioccolato oppure una pallina di gelato. Vi consigliamo un abbinamento con il tè verde per un ottimo spuntino pomeridiano.

    Natale 2016