Natale 2016

    La ricetta della torta Sacher bianca è adatta ad un’occasione speciale. La torta Sacher classica è di origine austriaca e consiste in due strati di pasta al cioccolato farciti con un sottile strato di confettura di ciliegia o di albicocche; infine viene ricoperta da uno strato di cioccolato fondente. Quella che vi proponiamo è una variante al cioccolato bianco con confettura di mirtilli. Il sapore che ne risulta è molto delicato e l’aspetto è candido tanto da proporlo anche come dolcetto per il vostro wedding party. La ricetta non è molto lunga ma richiede una certa dimestichezza con i dolci. Non vi resta che sperimentare le vostre abilità con la torta Sacher white version. Foto di Sira Hanchana

    Ingredienti

    • Uova medie: 7
    • Miele: 30 gr
    • Zucchero semolato: 160 gr
    • Aroma di mandorle: 1 cucchiaino
    • Burro: 40 gr
    • Farina 00: 160 gr
    • Farina di mandorle: 100 gr
    • Sale q.b
    • Confettura di mirtilli
    • Cioccolato bianco: 600 gr
    • Panna liquida: 350 ml
    • Gelatina in fogli: 4
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Realizzate il pan di spagna con la tecnica a caldo. Mescolate uova, zucchero, sale e circa 15 gr di miele. Ponete sul fuoco una pentola con l’acqua e sopra mettete la ciotola con il vostro impasto. Una volta raggiunta la temperatura di 45°, trasferite il composto in una planetaria e aggiungete aroma di mandorla, le due farine setacciate e il burro fuso.

    2. Trasferite il composto in una teglia di con diametro di 23 cm e cuocete in forno a 170° per 35 minuti. Mentre cuoce la torta, occupatevi della copertura al cioccolato bianco. Ponete i fogli di gelatina in acqua per 10 min. Scaldate la panna aggiungendo il miele o il glucosio e versatela sul cioccolato bianco fatto a pezzi. Aggiungete i fogli di gelatina, frullate e setacciate.

    3. Mentre la crema intiepidisce, preparate la torta. Setacciate la confettura ai mirtilli e tagliate la torta in 3 parti. Farcite ciascun disco di pan di spagna con la confettura, ricomponete la torta e copritela con la restante confettura. A questo punto prendete la vostra crema al cioccolato bianco e versatela sulla torta. Decorate la torta a vostra scelta.

    Consigli

    La torta Sacher può essere servita con del tè o del caffè. Nella variante classica è accompagnata alla panna, in questo caso vi consigliamo di accompagnarla a della frutta o a del gelato. Potete realizzare anche tante mini tortine per vari eventi.

    Natale 2016