Natale 2016

    La torta Sacher è la famossissima torta al cioccolato austriaca. Un trionfo di pandispagna al cioccolato ripieno di marmellata (rigorosamente di albicocche) e ricoperto da una glassa di cioccolato fondente. Una torta che richiede un complicato processo per essere preparata ma che sicuramente ne vale la pena. Di solito si serve con panna montata a parte e un buon caffè. Sicuramente dovete fare attenzione alle calorie, perché la torta Sacher non è quella che si può definire una torta leggera. Basta dare una rapida scorsa agli ingredienti. Tanto burro e tante uova sono putroppo molto grassi, ma per una volta un piccolo e così gustoso peccato di gola, potete certamente permettervelo!

    Ingredienti

    • Cioccolato fondente: 400 gr
    • Burro: 150 gr
    • Farina: 150 gr
    • Zucchero: 350 gr
    • Uova: 8
    • Albumi: 2
    • Vanillina: 1 bustina
    • Sale: 1 pizzico
    • Acqua: 100 ml
    • Marmellata: 6 cucchiai
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite molto attentamente le istruzioni, perché il procedimento è davvero complesso.

    1. Per prima cosa ungete una tortiera e rivestite il fondo con della carta da forno. Separate i tuorli dagli albumi. Sciogliete 200 gr di cioccolato a bagnomaria; fate fondere il burro e mischiatelo al cioccolato. Lasciate intiepidire e quindi aggiungete i tuorli e amalgamate il tutto. Montate gli albumi a neve e non appena cominceranno a diventare piuttosto bianchi e compatti, aggiungete un po' alla volta 150 gr di zucchero misto alla vanillina, quindi terminate di montare a neve.

    2. Aggiungete la farina. Una volta amalgamate per bene le polveri, ponete il composto di cioccolato in una ciotola capiente e versate al suo interno 1/3 degli albumi montati a neve; amalgamateli con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Aggiungete a questo punto il resto degli albumi, incorporandoli delicatamente e mescolando dal basso verso l'alto.

    3. Versate il composto nella tortiera infarinata e imburrata e infornatela in forno preriscaldato a 180° (forno statico) e fate cuocere la vostra torta per circa 50 minuti. Appena tolta dal forno, fate intiepidire la torta nella tortiera per 5 minuti, quindi estraetela e fatela raffreddare. Tagliate quindi in due la torta: se la vostra marmellata è piuttosto compatta, riscaldatela sul fuoco e stendetene 4 cucchiai su una parte della torta servendovi di una spatola, quindi coprite con l'altra metà della torta.

    4. Stemperate la restante marmellata sul fuoco con un cucchiaio di acqua poi spennellatela sull'intera superficie della torta. Ponete quindi, nuovamente la torta su una gratella e lasciatela asciugare per almeno un'ora. Trascorso il tempo necessario, preparate la glassa per ricoprirla: tritate 200 gr di cioccolato e fatelo sciogliere in un altro pentolino sciogliete il restante zucchero con l'acqua.

    5. Non appena lo zucchero sarà sciolto portate a bollore e lasciate cuocere a fuoco vivo per 5 minuti. Togliete il pentolino dal fuoco e unite il cioccolato sciolto, quindi mescolate fino a che la ricopertura non diventerà bella liscia. Rovesciate immediatamente la glassa sulla torta (utilizzando una spatola riscaldata), ricoprendola in modo uniforme.

    Consigli

    Fate indurire la glassa per almeno due ore in frigo. Poi aggiungete il tocco finale: fate fondere il cioccolato fondente, mettetelo in un cornetto di carta forno e scrivete l'inconfondibile scritta "Sacher " sulla torta.  

    Natale 2016