NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury
    La ricetta di oggi vi insegnerà come fare l’uovo di Pasqua al pistacchio. Si sa che in occorrenza della Pasqua, uno dei doni prediletti è proprio l’uovo di cioccolato e se ne vedono sempre di più artigianali ed elaborati. Questa ricetta homemade è efficace e semplice e vi consentirà di fare un regalo molto speciale. La ricetta dell’uovo di Pasqua è molto semplice ed in genere la base di partenza è sempre la stessa; la vera innovazione sta nella granella di pistacchio con cui decorare l’uovo. Ne esistono moltissime varianti, da adattare ai vostri gusti.

    Ingredienti

    • Per la base
    • Cioccolato fondente: 1 kg
    • Stampo per uovo: 1
    • Per la copertura
    • Cioccolato fondente: 300 gr
    • Pistacchio: 200 gr
    • Nocciole: 200 gr
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. La cosa più importante e anche la più complessa da realizzare è il temperaggio del cioccolato. Sciogliete 1 kg di cioccolato fondente a bagnomaria. Quando avrà raggiunto la temperatura di 54°, trasferite 2/3 del cioccolato su una superficie di marmo e iniziate a lavorare con una spatola. Quando raggiunge i 28° riponetelo nella ciotola dove avete lasciato il restante cioccolato e mescolate. Fate raggiungere una temperatura di circa 31-32°.

    2. A 31-32° il composto è pronto per essere versato nello stampo a forma di uovo. Eliminate dai bordi l’eccesso di cioccolato e fate raffreddare. Intanto tritate le nocciole e il pistacchio e sciogliete a bagnomaria il restante cioccolato. Quando l’uovo si fredda con un po’ di cioccolato unite le due metà di uovo e versate il restante su tutto l’uovo. A questo punto passatelo delicatamente nel trito di nocciole e pistacchio.

    Consigli

    Ovviamente potete realizzare l'uovo di Pasqua al pistacchio utilizzando il cioccolato che preferite. Utilizzando il cioccolato al latte preparerete un fantastico uovo per i vostri bambini; invece se utilizzate del cioccolato alla nocciola è consigliabile non aggiungere altre nocciole, per evitare che il sapore sia troppo forte, infatti basta tritare solamente i pistacchi.
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI