Viennetta

photo-full

    Tempo:

    40 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    453 Kcal/Porz
      Vediamo insieme come preparare in casa la Viennetta classica alla vaniglia, un dolce che normalmente si acquista pronto al supermercato ma che, con un pizzico di impegno, potrete fare in casa vostra. Per fare la Viennetta vi basterà creare un impasto di base (tipo quello del gelato) e una sfoglia di cioccolato fondente da alternare alla crema. Volendo potete anche personalizzare la vostra Viennetta mettendo il gelato al caffè o al cioccolato oppure decorando la superficie con cioccolato a pezzettini ecc

      Ingredienti

      • panna: 500 ml
      • latte: 50 ml
      • zucchero: 150 gr
      • vanillina: 1 bustina
      • cioccolato fondente: 70 gr
      • albumi: 3
      • sale: 1 pizzico
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Seguite le istruzioni.

      1. Spezzettate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria, poi spatolatelo e mettetelo sulla carta da forno fino ad avere uno strato uniforme molto sottile. Mettete la sfoglia in frigorifero e fatela rassodare. Se c'è molto caldo potete mettere anche la sfoglia in freezer, l'importante è non piegarla.

      2. Scaldate il latte in un pentolino e aggiungete la bustina di vanillina, se volete potete anche usare i semini di una stecca di vaniglia (3 centimetri basteranno), sfiorate l'ebollizione e poi fate raffreddare tutto a temperatura ambiente. Montate la panna e poi tenetela in frigorifero. Nel frattempo montate gli albumi con le fruste elettriche, aggiungete un pizzico di sale e montate bene tutto a neve. A questo punto incorporate la panna e il latte al composto di albumi e mescolate dal basso verso l'alto. Prendete uno stampo per plumcake e foderatelo con due fogli di pellicola trasparente, fatela sbordare e poi versate sul fondo uno strato di crema , aggiungete una sfoglia di cioccolato, delle dimensioni simili a quelle dello stampo, e poi procedete con la preparazione alternando crema e sfoglie di cioccolato e proseguite così fino ad esaurimento degli ingredienti.

      3. Completate con la crema e poi coprite con la pellicola trasparente e ponete in freezer per almeno 6 ore. Decorate la superficie della Viennetta con del cioccolato fuso mescolato a frutta secca tritata, tipo noccioline, noci, mandorle ecc.

      Consigli

      Decorate a piacere con altre colate di cioccolato. Togliete la Viennetta dal freezer 15 minuti prima di servirla.

      Ricetta Viennetta con biscotto

      La Viennetta con il biscotto è più golosa di quella tradizionale, ed è amatissima dai bambini e non solo! Per fare la viennetta con il biscotto dovete procedere come per un cheesecake, quindi prendete dei biscotti secchi e li tritate, li mescolate con un po’ di burro e formate uno strato compatto in una teglia coperta di carta da forno. Per le proporzioni potete considerare 200- 250 gr di biscotti e 120 gr di burro fuso. Se fate un solo strato nella parte bassa potete mettere il trito di biscotti direttamente nella teglia della Viennetta, se invece volete farne due o metterne uno al centro, potete fare la base di biscotto in una teglia bassa e rettangolare e poi farla rassodare in frigo per 30 minuti, poi la tagliate a misura e la mettete tra gli strati di crema del gelato e le sfoglie di cioccolato. Se volete preparare una Viennetta biscotto più rapida potete anche fare la ricetta tradizionale e alternare dei biscotti interi tra uno strato e l’altro. Divertitevi a creare tutte le varianti più sfiziose e golose. Vediamo come realizzare questa ricetta.

      Ricetta Viennetta alla nutella con biscotto

      Ingredienti: 500 gr di panna fresca, 3 albumi, 100 gr di zucchero a velo, 60 ml di latte intero, 100 gr di cioccolato fondente, 2/3 cucchiai di nutella, 250 gr di biscotti secchi, 120 gr di burro, noccioline e mandorle tritate e caramellate Preparazione: Tritate i biscotti nel mixer fino a ridurli in polvere, poi mescolateli con il burro fuso e ponete il composto su una teglia coperta di carta da forno, compattate il composto con il batticarne e poi mettete la teglia in frigo per 30 minuti circa. Poi sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e versatelo sulla carta da forno, formate una sfoglia sottile aiutandovi con una spatola e poi fatelo raffreddare in frigo o in freezer. Montate la panna e incorporate lo zucchero a velo e il latte, unite gli albumi montati a neve e mescolate dal basso verso l’alto. Dividete questa crema in due parti e in una aggiungete un paio di cucchiai di nutella, mescolate bene per avere un composto omogeneo. Prendete uno stampo da plumcake e foderatelo con la pellicola trasparente, mettete uno strato di biscotti tagliato a misura con un coltello ben affilato, poi fate uno strato con la crema bianca, mettete una sfoglia di cioccolato e poi uno strato di crema alla nutella ed un'altra sfoglia di cioccolato. Aggiungete il secondo strato di biscotti e poi fate altri strati con crema bianca, alla nutella e varie sfoglie di cioccolato. Decorate a piacere con cioccolato fuso e frutta secca caramellata. Coprite la teglia con la pellicola trasparente e poi fate rassodare la Viennetta nel freezer per almeno 6 ore, meglio se tutta la notte. Prima di servire potete decorare la Viennetta con un po’ di caramello oppure con dei ciuffetti di nutella fatti con la sac a poche. Ricordatevi di togliere la Viennetta dal freezer 15 minuti prima di servirla. Se le temperature non sono troppo alte va bene anche 20 – 25 prima di servire.