NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury
    La ricetta della vignarola romana è immancabile in questo periodo dell'anno: si tratta di un sostanzioso contorno a base di verdure. La vignarola è una tipica ricetta laziale e prende il nome dai "vignaroli" e cioè i contadini che vendevano frutta e verdura. La vignarola con fave, piselli e carciofi è realizzabile in questo periodo di transizione dalla primavera all'estate, periodo in cui è possibile reperire tutti questi ingredienti. La vignarola di verdure è un piatto ricco di sapori, ma sano. Infatti, dato che gli ingredienti principali sono ricchi di acqua, la vignarola ha poche calorie.

    Ingredienti

    • 500g di fave fresche
    • 500g di piselli freschi
    • 400g di carciofi
    • 1 lattuga romana
    • 2 cipollotti freschi
    • 1 peperoncino fresco
    • 70g vino bianco
    • q.b. olio extravergine di oliva
    • q.b. di sale
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Partite con lo sgranare i piselli e le fave.
    2. Dedicatevi poi a pulire la lattuga romana, lavandola per bene e tagliandola a strisce non troppo sottili.
    3. Ora è il turno dei carciofi: eliminate le foglie più esterne e ricavate il cuore dei carciofi. Pelate anche il gambo.
    4. A questo punto tagliate il carciofo a fettine sottili.
    5. Eliminate poi la parte verde del cipollotto e tagliatelo a julienne.
    6. Tagliate a rondelle anche il peperoncino e mettetelo a soffriggere in olio extravergine di oliva caldo.
    7. Aggiungete il cipollotto a julienne e fate soffriggere a fuoco vivace.
    8. Non appena il cipollotto sarà ben dorato, unite i carciofi affettati.
    9. Attendete 3-4 minuti e aggiungete le fave sgranate.
    10. Dopo altri 3 minuti unite i piselli freschi.
    11. Infine, aggiungete la lattuga romana.
    12. A questo punto sfumate con il vino bianco e quando sarà evaporato completamente, coprite le verdure con un coperchio.
    13. Lasciate cuocere per altri 10/15 minuti: la vignarola romana è pronta!

    Consigli

    Vi consigliamo di servire la vignarola romana ancora calda, magari accompagnata da una bella fetta di pane. Inoltre, vi suggeriamo di cucinare e assaggiare la pasta alla vignarola, un primo piatto condito con gli ingredienti tipici di questo piatto della tradizione laziale.

    Foto di karoline

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI