Zeppole napoletane

photo-full

    Tempo:

    3 h

    Difficoltà:

    Media

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    430 Kcal/100gr
      Ecco la ricetta e le varianti delle zeppole napoletane, dei gustosi dolci fritti che di solito vengono preparati per il periodo di Carnevale, ma che sono gustati dai napoletani anche durante il resto dell’anno. La ricetta delle zeppole o graffe che vi proponiamo prevede un impasto senza patate lesse che vengono sostituite dalla fecola di patate. In questo modo l’impasto risulterà più leggero e digeribile. Una volta pronte, ricordate di ricoprire le zeppole con abbondante zucchero a velo semolato che rappresenta il tocco finale della ricetta.

      Ingredienti

      • Burro: 50 gr
      • Farina: 400 gr
      • Fecola di patate: 120 gr
      • Zucchero: 70 gr
      • Lievito di birra: 25 g
      • Uova: 1
      • Scorza grattugiata di 1 limone
      • Latte: 250 gr
      • Olio per friggere: q.b.
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. In una terrina lavorate il burro, 20 grammi di zucchero, l’uovo, la farina e il lievito sciolto nel latte tiepido. Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Dopo di che, unite anche i rimanenti 50 gr. di zucchero e la scorza grattugiata di un limone. Impastate il composto in modo da amalgamare bene gli ingredienti e poi fatelo riposare in un luogo tiepido per circa 30 minuti.

      2. Trascorso il tempo indicato, lavorate ancora un po’ l’impasto, lasciatelo lievitare per altri 30 minuti e poi ricavate delle ciambelle o delle piccole pagnottine. Coprite i dolcetti ottenuti con un panno da cucina e fate lievitare per almeno 1 ora. Cuocete poi le zeppole in abbondante olio ben caldo facendole dorare da entrambi i lati. Infine, trasferitele su un foglio di carta assorbente e passatele nello zucchero semolato.

      Consigli

      Se preferite potete spolverizzare le zeppole napoletane con dello zucchero a velo. Consumate questi deliziosi dolcetti in giornata oppure entro 1-2 giorni. Varianti Le zeppole dolci napoletane possono essere realizzate in alcune varianti. La prima cosa da scegliere è la forma: potete realizzare delle classiche ciambelle oppure delle piccole palline. Se optate per quest’ultima soluzione potete anche farcire le zeppole con confetture a scelta, nutella, crema o cioccolato fuso. Invece, per chi preferisce una versione più light, può cuocere le zeppole in forno a 180° fino a quando saranno ben dorate.