Natale 2016

    La zucca fritta è un ottimo antipasto o contorno che si può preparare in pochi minuti. Si tratta di una ricetta autunnale che impiega questo gustoso ingrediente di stagione. Potete realizzate tante varianti della ricetta; potete infatti impanare la zucca con il pangrattato, tagliarla a fettine sottili o a bastoncini per realizzare delle patatine alternative oppure condire la zucca con rosmarino e altre erbe aromatiche o spezie. Una volta pronta servite la zucca fritta ben calda come antipasto oppure contorno. Potete anche accompagnarla con qualche salsa a scelta. Se volete ridurre le calorie, optate invece per una cottura al forno.

    Ingredienti

    • Zucca pulita: 500
    • Rosmarino: 1 cucchiaino
    • Sale: q.b.
    • Pepe: q.b.
    • Olio di semi: q.b. per friggere
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Pulite la zucca eliminando i filamenti e i semi interni. Eliminate la buccia della zucca in modo da ottenere 500 grammi. Ricavate dei bastoncini di circa 1 cm di spessore o se preferite a fettine. Fate leggermente ammorbidire la polpa della zucca in forno a circa 100°C per circa 35-40 minuti; la zucca dovrà risultare morbida al tocco ma non eccessivamente.

    2. Estraete i bastoncini di zucca e fateli raffreddare a temperatura ambiente. In una padella fate scaldare abbondante olio di semi. Quando l’olio sarà ben caldo, friggete i bastoncini di zucca poco per volta. Fate dorare la zucca da tutti i lati e assicuratevi che sia bella croccante.

    3. Disponete le patatine di zucca su un foglio di carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Condite la zucca fritta con sale, pepe e rosmarino. Se preferite potete anche aggiungere un po’ di senape in polvere, paprika o altre spezie a scelta. Servite la zucca fritta ben calda come sfiziosi antipasto o contorno. Foto di Michelle Lee

    Consigli

    Se preferite potete anche preparare la zucca fritta impanata. In questo caso tagliate la polpa della zucca a fettine sottili. Passatele prima nell'uovo sbattuto leggermente salato e poi nella farina o nel pangrattato. Friggete in abbondante olio di semi ben caldo fino a far dorare la zucca.

    Natale 2016