Le zucchine trifolate sono un contorno buonissimo, semplice e sfizioso perfetto per accompagnare ogni secondo piatto. La ricetta delle zucchine trifolate è molto semplice e potete farla in casa vostra anche se non siete delle cuoche esperte, il segreto per una buona riuscita è non avere fretta, mescolarle abbastanza spesso e mettere il sale a fine cottura, questo servirà a non fargli perdere troppa acqua e ad evitare la "pappetta" di zucchine trifolate. Usate delle zucchine di buona qualità, sode e non troppo grosse.

    Ingredienti

    • zucchine: 800 gr
    • aglio: 1 spicchio
    • sale: qb
    • pepe: qb
    • prezzemolo: qb
    • olio extravergine di oliva: qb
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Provate anche voi a fare in casa le zucchine trifolate

    1. Lavate le zucchine sotto l'acqua corrente ed eliminate eventuali parti macchiate o rovinate. Se la zucchina dovesse essere troppo morbida in qualche parte, togliete la parte andata a male o in caso buttate via la zucchina. Asciugate le zucchine con un panno asciutto e poi spuntatele da entrambi i lati per eliminare la parte più dura. Mettete le zucchine in una ciotola e poi affettatele su un tagliere e con un coltello ben affilato. Dovete fare delle rondelline sottili spesse circa 2 - 3 millimetri, cercate di tagliare le zucchine con uno spessore uniforme in modo da avere una cottura uguale per tutte, non è piacevole trovare parti dure!

    2. Prendete una padella antiaderente e mettete 4 cucchiai di olio e l'aglio sbucciato, scaldate l'olio e fate dorare l'aglio, quando l'olio sarà arrivato alla giusta temperatura (non deve fumare però) mettete le zucchine e mescolatele delicatamente, dopo 5 minuti togliete l'aglio e mettete il coperchio, abbassate un pochino la fiamma e continuate la cottura delle zucchine mescolandole spesso in modo che si attacchino sul fondo.

    3. Quando le zucchine saranno quasi pronte aggiungete una bella manciata di sale, il pepe macinato al momento ed un po' di prezzemolo finemente tritato. Cuocete ancora per qualche minuto e poi spegnete il fuoco. Fate riposare le zucchine per qualche minuto prima di servirle e poi aggiungete un altro po' di olio extravergine di oliva a crudo.

    Consigli

    Le zucchine trifolate potete farle in anticipo e servirle fredde oppure a temperatura ambiente.

    Frittelle di zucchine trifolate

    Ingredienti: zucchine trifolate, 1-2 uova (in base alla quantità di zucchine), parmigiano, farina, sale, pepe, 70 gr di asiago Preparazione: Prendete una ciotola e sbattete le uova, unite sale, pepe e parmigiano e mescolate bene, unite le zucchine e aggiungete un cucchiaio di farina. Il composto deve essere cremoso, non troppo liquido quindi se ancora non va bene aggiungete un altro po' di farina ma senza esagerare. Unite quindi l'asiago a pezzettini e mescolate ancora. Prendete una padella antiaderente e mettete un po' di olio, fatelo scaldare e poi fate le frittelle prelevando l'impasto a cucchiaiate. Cuocete le frittelle, poche per volta, a fuoco dolce e quando saranno ben rapprese da un lato, giratele con una paletta e proseguite la cottura dall'altro lato.