Natale 2016

    Oggi vi proponiamo un tuffo nel passato con la ricetta della tradizionale zuppa di miglio. Come cereale, infatti, i più potrebbero reputare il miglio superato. Invece le diete moderne ne hanno riscoperto i valori di genuinità fondamentali per garantire un’alimentazione sana. Perciò servitela in tavola anche quando avete ospiti esigenti, farete un figurone!

    Ingredienti

    • Miglio: 200 gr
    • Piselli: 200 gr
    • Porri: 1
    • Carote: 1
    • Cipolle: 1
    • Aglio: 1 spicchio
    • Prezzemolo: 1 ciuffo
    • Olio: q.b.
    • Sale: q.b.
    • Pepe: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni.

    1. Mettete il miglio a bagno in acqua fredda per 30 minuti. Mondate la cipolla, il porro, la carota e la costa di sedano. Tritateli grossolanamente e fateli appassire con un filo di olio di oliva in un tegame ampio che dovrà contenere tutta la zuppa.

    2. Quando accennano a colorarsi, unite l’aglio tritato, il miglio scolato e bagnate immediatamente con 1 litro e 1/4 di acqua bollente. Fate cuocere per mezz’ora.

    3. Salate e quindi aggiungete i piselli e lasciate cuocere per altri 15 minuti. Unite il prezzemolo tritato, il pepe appena macinato e servite con un filo di buon olio di oliva delicato.

    Consigli

    Servire calda con una spruzzata di parmigiano.  

    Natale 2016