NanoPress
Segui
Cerca
Cerca Ricerca avanzata
Portata:
Tempo di preparazione:
Tipo di cottura:
Ingrediente base:
Feste e occasioni:
Piatti Regionali:
Cerca

Cucina Regionale

Pasta cacio e pepe, la ricetta

Spaghetti cacio e pepe

La pasta cacio e è una semplice ricetta della tradizione romanesca. Questo primo piatto può essere preparato facilmente in casa, ma, nonostante la sua semplicità, nasconde non poche insidie! Il segreto consiste nell’ottenere un perfetto equilibrio tra acqua di cottura e , in modo da ottenere una sorta di cremina che si amalgamerà perfettamente a qualunque formato di pasta.

Scrivi un Commento

Torta Sbrisolona, la ricetta

Torta Sbrisolona, la ricetta

La ricetta della torta Sbrisolona è particolarmente semplice da preparare. La caratteristica principale del dolce, è che l’impasto dovrà risultare granuloso e poco compatto. Quindi, durante la preparazione, ricordate di non esagerare nell’impastare gli ingredienti. Questa classica ricetta mantovana può essere preparata anche nella gustosa variante alla che verrà apprezzata da grandi e piccini.

Scrivi un Commento

Ricette Carnevale tipiche delle regioni d’Italia [FOTO]

Ricette Carnevale tipiche

Le ricette di Carnevale tipiche delle diverse regioni d’Italia sono davvero tantissime! Gli indubbi protagonisti di questa festa, amata da grandi e piccini, sono i dolci! Alcuni di essi, anche se conosciuti con nomi diversi, sono preparati in tutta Italia; ad esempio le chiacchiere. Altri, invece, sono preparati soltanto in alcune regioni italiane. Tuttavia, tra le pietanze tipiche di questa ricorrenza, troviamo anche gustosi primi e secondi piatti.

  • Chiacchiere di Carnevale
  • Zippulas
  • Fagioli grassi di Ivrea
  • Migliaccio
  • Cauciuni
Scrivi un Commento

La ricetta della minestra maritata

La ricetta della minestra maritata

La ricetta della minestra maritata fa parte della tradizione culinaria campana e, in particolar modo, di quella napoletana. La zuppa, ricca e saporita, viene consumata durante il pranzo del 25 Dicembre. Ne esistono moltissime variante che differiscono da città a città; tuttavia, alcuni ingredienti, come la , la scarola, i neri e la , non possono mai mancare! Il termine maritata (che significa sposata) sta ad indicare il connubio di sapori che si sposano perfettamente tra loro.

Scrivi un Commento

La ricetta del Panforte

La ricetta del Panforte

La ricetta del Panforte è tipica della cucina toscana e in particolare della città di Siena. Questo semplice dolce, realizzato con , frutta candita, e spezie varie, viene consumato soprattutto nel periodo natalizio. La sua origine risale al Medioevo; secondo la tradizione il dolce è stato realizzato per la prima volta da una monaca di nome Berta.

Scrivi un Commento

La ricetta delle frolle di Santa Lucia

Frolle di Santa Lucia

La ricetta delle frolle di Santa Lucia è molto semplice da preparare. Occorre realizzare della normale pasta frolla e, con l’aiuto di alcuni stampini, ricavare dei deliziosi biscotti da servire a temperatura ambiente. Le frolle di Santa Lucia sono dei dolcetti tipici della cucina veneta, che si consumano nella città di Verona nella notte tra il 12 e il 13 dicembre. Secondo la tradizione, la Santa, durante la notte, gira per le case portando dolcetti e giocattoli ai bambini che sono stati buoni e carbone a quelli cattivi!

  • La ricetta delle Frolle di Santa Lucia
  • Vassoi di frolle di Santa Lucia
  • Frolle Santa Lucia
  • Frolle di Santa Lucia
  • Vassoio con frollini di Santa Lucia
Commenti (1)

La ricetta dei vincisgrassi

La ricetta dei vincisgrassi

I vincisgrassi sono una ricetta tipica della cucina marchigiana. Questo primo piatto si realizza come una normale lasagna, alternando cioè vari strati di pasta conditi con e un ragù realizzato con diversi tipi di carne. Come tutte le ricette della tradizione esistono moltissime varianti; alcune prevedono l’aggiunta della besciamella o di diversi tipi di carne. In ogni caso, il risultato finale sarà sicuramente di vostro gradimento!

Scrivi un Commento

Timballo di maccheroni, la ricetta

Timballo di maccheroni

Il timballo di maccheroni o in crosta è un primo piatto molto ricco e sostanzioso. La ricetta, infatti, prevede l’impiego contemporaneo di vari ingredienti tra cui la , la carne e la frolla. Inoltre, la preparazione è anche abbastanza complessa. Tuttavia, molti degli ingredienti necessari possono essere preparati in anticipo ed utilizzati durante l’assemblaggio del timballo.

Scrivi un Commento

Roccocò napoletani, la ricetta

Roccocò alle mandorle intere

I roccocò sono gustosissimi biscotti tipici della tradizione culinaria napoletana nel periodo Natalizio. La ricetta è semplice e veloce, non si utilizzano né latte né uova, quindi sono ideali anche per gli intolleranti, l’impasto infatti è semplicemente ottenuto con la , le e spezie quali la e la che rendono questo dolce partenopeo irresistibile e immancabile sulle nostre tavole in questo periodo. Ideali da inzuppare in una bagna di vino, spumante o marsala.

Scrivi un Commento

Ricette regionali, quante ne conosci? [QUIZ]

Quante ricette regionali conosci? Prova a cimentarti in questo quiz e scopri se sei un’esperta di cucina o se devi perfezionarti ancora!

L’Italia è famosa in tutto il mondo per la sua gastronomia e ogni regione ha piatti unici e particolari che spopolano nel bel paese e non solo, da nord a sud è un tronfo di sapori e profumi, gli ingredienti utilizzati sono sempre di altissima qualità e, grazie alla straordinaria maestria dei cuochi italiani, si assaporano sempre ricette dal gusto inconfondibile.

E tu quanto conosci la cucina italiana? Sai i piatti tipici della tua regione e di quelle di tutta la nazione? Prova a scoprirlo qui, e magari prendi spunto per preparare una ricetta saporita per i tuoi ospiti!

Torta di zucca salata alla ligure

Torta salata alla zucca_11.11.2013

La torta di salata alla ligure è un piatto tipico autunnale molto radicato nella tradizione culinaria della Liguria: è una buonissima crostata a base di , e grattugiato. È un piatto che ben si presta ad essere gustato caldo ma è ottimo anche freddo, tagliato a fettine e offerto per un appetizer sfizioso. La ricetta è semplice e, essendo la priva di grassi, è anche molto digeribile oltre ad essere tremendamente appetitosa!

Scrivi un Commento

Nord, centro, sud: quale cucina ti rappresenta? [TEST]

Nord, centro, sud: quale cucina ti rappresenta? L’Italia è una vera e propria miniera di sapori e profumi, pronti a deliziare i palati sia degli stessi italiani, sia dei numerosi turisti che ogni anno la visitano da nord a sud. L’Italia è il paese dai mille sapori e la sua gastronomia è rinomata in tutto il mondo, anche se non è di tipo univoco ma presenta una lunga serie di differenze a livello di sapori, di ingredienti e di tipologie di preparazione e di cottura dei piatti, che variano a seconda della regione geografica.

Infatti i nostri gusti variano da ciò che siamo abituati a mangiare e li raffiniamo poi man mano che conosciamo altri luoghi e altri modi di vivere. Scopri quale cucina è più vicina al tuo modo di essere e di assaporare la vita: ami i sapori forti o semplici con pochi condimenti? Dieci semplici domande ti aiuteranno a capire meglio i tuoi gusti!

Ricetta Strudel di mele

strudel di mele ricetta facile

Lo strudel di è un dolce molto semplice da preparare che può essere utilizzato in ogni occasione, sia come conclusione di un pranzo con amici sia come merenda per bambini e infine anche come dessert da regalare. La ricetta di questo dolce è tipica del Trentino Alto Adige, ma le sue origini sono Turche. Nel XVII secolo i Turchi infatti dominavano l’Ungheria e preparavano il baklava, un dolce zuccheroso con frutta secca, la cui preparazione subì varie modifiche, le prime in Austria, poi nel Trentino, terra di buonissime e golose. La ricetta di questo dolce venne ulteriormente perfezionata fino a diventare il piatto tipico di questa regione d’Italia. Per fare lo strudel di si usa la pasta strudel che è abbastanza leggera, per comodità potete usare anche la pasta sfoglia che è già pronta, ma noi comunque vi presentiamo tutte e due le opzioni.

Scrivi un Commento

Pasta alla gricia

Pasta alla gricia

La pasta alla gricia è un piatto tipico dell’antica tradizione culinaria laziale, e precisamente di Amatrice, in provincia di Rieti. È l’ “antenata” dell’Amatriciana ed è stato il piatto principale dei pastori che portavano nei loro zaini caciotte di , sacchette di nero, pasta, e strutto. D’obbligo allora il e abbondante , la ricetta è semplice, veloce e gustosa.

Scrivi un Commento

Panelle palermitane

Panelle palermitane

Le panelle rappresentano uno dei cibi di strada più rinomati di Palermo. Da un impasto di e nasce un piatto goloso, che racchiude in sé il carattere forte della Sicilia. In genere si gustano insieme alle cosiddette Mafalde, panini con semi di sesamo, per un abbinamento apparentemente insolito ma dal sapore sorprendente. Sono un’ottima idea per un happy hour originale, per uno spuntino fuori orario o semplicemente per sorprendere i vostri amici. Pochi ingredienti e un procedimento molto semplice vi permetteranno di portare a casa vostra la tradizione e i sapori della nostra amata Sicilia.

Scrivi un Commento
Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
torna su