NanoPress
Segui
Cerca
Cerca Ricerca avanzata
Portata:
Tempo di preparazione:
Tipo di cottura:
Ingrediente base:
Feste e occasioni:
Piatti Regionali:
Cerca

Cucina Regionale

Cuddura cull’ova siciliani: la ricetta [FOTO]

Ricetta cuddura cull'ova siciliani

Oggi vi proponiamo la ricetta della cuddura cull’ova, un delizioso dolce siciliano che di solito viene preparato per la Pasqua. Per questa ricorrenza la tradizione vuole che in Sicilia venga preparata la cuddura, un tipico dolce che viene decorato con intere e zuccherini colorati. La cuddura cull’ova può essere anche arricchita con una deliziosa glassa preparata con albume montato a neve, e . Tipicamente la cuddura ha una forma circolare, ma è solito conferire al dolce altre forme come: il cestino (panarieddu) per augurare abbondanza, il cuore per la persona amata, il galletto o la colomba per i ragazzi e la bambola (pupa) per le ragazze.

  • Cuddura cull'ova
  • Cuddura dolce siciliano
  • Ricetta cuddura cull'ova siciliani
  • Ricetta cuddura siciliana
  • Cuddura cull'ova ricetta
Scrivi un Commento

Panini alla ricotta sardi: la ricetta [FOTO]

Ricetta panini alla ricotta sardi

La ricetta dei panini alla sardi è davvero semplice, ma richiede circa 4 ore totali di lievitazione. Per preparare questi panini tradizionali, anche chiamati pratzireddas de arrescottu, vi occorrono pochi ingredienti tra cui la di pecora che dovrà avere quasi lo stesso peso delle farine. Questi deliziosi panini, da preparare anche come pane o focacce, possono essere consumati al naturale o come accompagnamento di gustosi secondi piatti e contorni. Per preparare questa ricetta potete ricorrere a due procedimenti: nel primo la viene aggiunta all’impasto già lievitato, mentre nel secondo questo ingrediente viene aggiunto all’impasto prima della lievitazione. La differenza consiste nel sapore della che sarà più accentuato nel primo caso.

  • Ricetta panini alla ricotta sardi
  • Forma di pane alla ricotta
  • Ricotta di pecora
  • Ricetta panini alla ricotta
  • Ricetta pane ricotta
Scrivi un Commento

Coda alla vaccinara: la ricetta originale romana [FOTO]

Ricetta coda alla vaccinara romana

Oggi vi proponiamo la ricetta originale romana della coda alla vaccinara, un delizioso secondo piatto della cucina povera. La coda alla vaccinara è nata nel cuore di Roma, precisamente nel rione Regola, dove abitavano i Vaccinari che si occupavano della macellazione dei bovini. Questo piatto della tradizione romana viene preparato con una parte del quinto quarto ossia quelle parti non pregiate come la coda, il cuore, la trippa e le frattaglie. Come ogni ricetta tradizionale, la coda alla vaccinara è proposta in diverse versioni: una più semplice e una più ricca che prevede l’aggiunta di in polvere, , e passa. Potete optare per l’una o per l’altra, il risultato finale sarà sicuramente delizioso!

  • Ricetta tradizionale romana
  • Coda alla vaccinara ricetta originale
  • Coda alla vaccinara romana
  • Ricetta coda alla vaccinara
  • Coda alla vaccinara
Scrivi un Commento

Pasta alla norcina: la ricetta originale umbra [FOTO]

Ricetta pasta alla norcina

Oggi vi proponiamo la ricetta originale umbra della pasta alla norcina. Il nome deriva dalla città di Norcia e il piatto si chiama così per i salumi particolari e speziati che lo caratterizzano. Il nome del piatto è dovuto anche al fatto che un altro elemento essenziale, che proviene proprio dalla città di Norcia, è il . Essendo una ricetta tradizionale, però, questo primo piatto presenta molte varianti in base alla città in cui viene preparata. È un primo piatto sostanzioso e delizioso che vi farà assaporare tutto il gusto e lo spessore delle terre umbre. Provatelo per stupire i vostri ospiti con dei sapori molto particolari.

  • Ricetta classica umbra
  • Cottura pasta alla norcina
  • Cucina italiana
  • Farfalle alla norcina
  • Ricetta umbra pasta Norcina
Scrivi un Commento

Seadas: la ricetta della cucina sarda [FOTO]

Ricetta seadas sarde

Le seadas sono un piatto tipico della Sardegna. Sono dei grossi ravioloni che si mangiano dolci (con il miele) oppure nella versione salata. L’ingrediente principale di questo piatto è il formaggio: ovviamente il sardo. La preparazione non è difficile, anche se ormai in molti supermercati è facile trovare la versione confezionata di molti prodotti di origine sarda (soprattutto da forno: pane guttiau, pane carasau, spianatine). Cimentatevi in questa ricetta e ne resterete stupiti.

  • Ricetta sarda con miele e formaggio
  • Seadas pronte da gustare
  • Preparazione seadas
  • Seadas dolci con miele
  • Ricetta seadas tradizionali
Scrivi un Commento

10 cose che fanno arrabbiare i napoletani a tavola

pranzo napoletano

E se un napoletano viene a cena cosa fate? Semplice: evitate le 10 cose che fanno arrabbiare i napoletani a tavola. Sempre vivaci, allegri e dalla battuta pronta, ma sulla cucina non scherzano mai. Per il napoletano la cucina è un culto che va rispettato e onorato. La loro esigenza nasce dalle antiche tradizioni che legano questo popolo all’arte culinaria. Sia nel prepararlo che nel mangiarlo, mettono la passione. Non importa che sia pranzo o cena, loro amano il buon gusto e la tradizione. Se il cibo e la compagnia sono giusti, la serata diventa perfetta.

Scrivi un Commento

Quale ricetta natalizia regionale fa per te? [TEST]

Quale ricetta natalizia regionale fa per te? Scoprilo rispondendo alle domande che man mano compariranno sullo schermo. Gioca con noi e coinvolgi anche i tuoi amici in questo semplice test natalizio. In questo modo potrai conoscere il piatto della tradizione che più rispecchia i tuoi gusti e condividere il risultato con i tuoi amici o con gli altri utenti della rete.

A Natale sulle nostre tavole non possono di certo mancare ricette e piatti regionali; dagli antipasti ai primi, dai secondi ai dolci, senza dimenticare i deliziosi contorni! Tantissime, infatti, sono le proposte natalizie della tradizione culinaria del nostro Paese.

Ma qual è la ricetta natalizia regionale che più rispecchia i tuoi gusti? Scoprilo con il nostro test! E’ facile, veloce e divertente e potrai conivolgere anche i tuoi amici o le persone per te più importanti.

10 cose che fanno arrabbiare i liguri a tavola

Focaccia sottile

Ogni città del Bel Paese ha delle tradizioni in tavola che vanno rispettate, ma non sempre è così. Quali sono le 10 cose che fanno arrabbiare i liguri a tavola? I liguri sono sempre attenti ai dettagli e quando si parla delle loro tradizioni culinarie diventano esigenti e anche un po’ pignoli. Per fare bella figura, ecco delle semplici mosse da evitare quando avete ospiti liguri a pranzo o a cena.

Scrivi un Commento

Torta gianduia: la ricetta della cucina piemontese [FOTO]

Torta gianduia piemontese

La torta gianduia è un incredibile ricetta della cucina piemontese. Per prepararlo occorrono innanzitutto le gustosissime piemontesi, della crema gianduia e del buon fondente. Una volta che avrete a disposizione questi ingredienti, rigorosamente di buona qualità, potete preparare questo delizioso dolce che sarà una vera goduria per il palato. Inoltre, per servire la torta in modo impeccabile, potete decorarla con alcuni gianduiotti oppure con delle intere.

  • Torta piemontese
  • Torta con gianduiotti
  • Torta gianduia piemonte
  • Torta gianduia semplice
  • Torta al gianduia
  • Golosa torta gianduia
  • Fetta torta piemontese
Scrivi un Commento

Cappon Magro: la ricetta natalizia genovese [FOTO]

Ricetta cappon magro genovese

Il cappon magro è una ricetta natalizia genovese a base di , e verdure che verranno accompagnati con gallette del marinaio e una gustosa salsa verde. In origine questa pietanza era consumata dai pescatori o dalla servitù dei nobili per riciclare gli avanzi dei banchetti. Oggi, invece, il cappon magro è un piatto ricercato, costoso e di difficile realizzazione. La ricetta richiede anche molti passaggi e un tempo abbastanza lungo di preparazione. In ogni caso, il risultato finale ripagherà sicuramente i vostri sforzi!

  • Cappon Magro, la ricetta genovese
  • Gallette del marinaio
  • Salsa verde genovese
  • Cappon magro con gamberetti
  • Decorazione cappon magro
Scrivi un Commento

Maritozzo, la ricetta e le varianti del dolce romano [FOTO]

Ricette e varianti maritozzo romano

Ecco la ricetta e le varianti del maritozzo, un tipico dolce romano. Oggi per la sezione della cucina regionale e piatti tipici parliamo dei maritozzi con panna, un dolce tipico della tradizione romana, che originariamente veniva preparato durante il periodo della Quaresima. Oggi il maritozzo a colazione è un’abitudine nella Capitale, oppure come valida alternativa al cornetto di mezzanotte. La ricetta dei maritozzi non è difficile ma richiede molto tempo per la lievitazione e l’impasto, ma la preparazione è adatta anche ai cuochi meno esperti.

  • Maritozzi tradizionali
  • Maritozzo con crema al pistacchio
  • Maritozzo al cioccolato
  • Maritozzo con la panna
  • Maritozzi con uva passa
Scrivi un Commento

Friselle, la ricetta pugliese e le varianti più famose [FOTO]

Friselle pugliesi, la ricetta

Le friselle sono una ricetta pugliese che comprende anche moltissime varianti: si tratta di taralli a forma di ciambella con un buco al centro. Si vendono in varie grandezze e sono prodotte da tutti i forni; nel leccese e nel tarantino le chiamano “frise“. Sono abbastanza croccanti, ma basta immergerle in un po’ d’acqua e si ammorbidiscono. Vanno poi condite con i sapori tipici del luogo: ciliegini, , extra vergine d’oliva e . Una ricetta semplice e per questo ancora più gustosa.

  • Friselle genuine
  • Asiago e melanzane
  • Bicchierini con friselle
  • Condimento delizioso
  • Friselle classiche
Scrivi un Commento

Melanzane al cioccolato: la ricetta e le varianti più gustose [FOTO]

Melanzane al cioccolato, la ricetta

Le al sono una ricettamolto originale che fa parte della cucina campana ed in particolare della piana di Sorrento. La ricetta classica, ma anche le varianti più famose, venivano solitamente servite per Ferragosto ma ora nelle migliori pasticcerie si possono trovare tutto l’anno. Le al sono originali e deliziose, si possono preparare in tanti modi: la ricetta tradizionale ha molte interpretazioni diverse perchè i maestri pasticcieri non amavano tramandare le proprie ricette, quindi le dosi precise erano top secret e venivano modificate di volta in volta. Vediamo insieme come preparare questo piatto e la sua variante deliziosa con i biscotti tritati, uova e ricotta.

  • Terrina con melanzane e cioccolato
  • Melanzane e cioccolato fondente
  • Come tagliare la melanzana
  • Melanzana dolce
  • Dolce originale
Scrivi un Commento

Quale ricetta regionale sei? [TEST]

Quale ricetta regionale sei? Divertiti a scoprire quale piatto regionale più ti rappresenta e rispecchia la tua personalità. Partecipare al nostro test è davvero semplicissimo! E’ sufficiente rispondere a poche domande sul tuo carattere, le tue abitudini, i tuoi gusti, la tua personalità per scoprire qual è la ricetta regionale che più ti rappresenta.

Si sa, spesso il cibo rispecchia la personalità e il carattere delle persone! E tu quale ricetta regionale sei? Sei una persona gioviale e legata alla tradizione? Hai un carattere allegro e pimpante? Oppure sei una persona semplice?

Partecipa al nostro test e potrai scoprire qual è la ricetta regionale che più rispecchia il tuo carattere. Rispondi a 10 semplici domande e così potrai conoscere il risultato del test. Inoltre, potrai condividere i risultati con i tuoi amici e vedere qual è il piatto regionale che più li rappresenta. Cosa aspetti? Inizia il nostro semplice test!

Fregola sarda, la ricetta vegetariana [FOTO]

Ricette fregola sarda vegetariana

Fregola sarda, ecco la ricetta vegetariana! La fregola o fregula è una pasta di semola di grano duro tipica della Sardegna. Questa pasta sarda lavorata a mano ha una forma di piccole palline e una consistenza e un aspetto simile a quella del cuscus. La fregola si presta perfettamente alla preparazione di minestre e di piatti a base di mare come la ricetta della fregola con arselle, carciofi e salsiccia. Questo formato di pasta, tuttavia, può essere impiegato anche per la preparazione di gustose varianti vegetariane. Le combinazione che potete ottenere sono davvero tantissime! Infatti, potete sostituire o aggiungere altre verdure o ortaggi a seconda dei gusti.

  • Fregola con peperoni, melanzane e zucchine
  • Minestra di fregola vegetariana
  • Fregola al pomodoro
  • Fregola con asparagi
  • Fregola con asparagi e ceci
Scrivi un Commento
Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
torna su