12+1 ricette con il cavolfiore veloci e sfiziose

12+1 ricette con il cavolfiore veloci e sfiziose

Le ricette con il cavolfiore permettono di realizzare piatti davvero unici e gustosi con una verdura tra le più delicate. Spesso non si sfruttano appieno le potenzialità di questo ortaggio, ma le ricette con i cavolfiori sono tante e tutte molto buone, soprattutto molte possono accontentare anche i vegetariani! Ecco allora la pasta con il cavolfiore, la vellutata, la torta e il cavolfiore gratinato. Vediamo insieme come preparare queste fantastiche ricette

da in Cavolfiore, Consigli Di Cucina, Ricette Facili, Ricette Veloci, Ricette Verdure
Ultimo aggiornamento: Giovedì 17/05/2018 17:02

    ricette cavolfiore veloci sfiziose le piu buone

    Le ricette con il cavolfiore veloci e sfiziose che vi proponiamo sono facilissime da realizzare. Sono perfette per un pranzo o per una cena sana e leggera e talmente golose che anche i bambini ne andranno pazzi. Il cavolfiore è una verdura ottima, ricca di vitamine e sali minerali; non è amata proprio da tutti sia per l’odore che per il sapore, tuttavia esistono davvero tantissimi modi per cucinarlo: dalla vellutata alla pasta, dalle torte salate al cavolfiore in pastella e gratinato, perfetto come contorno oppure condimento di primi e secondi piatti. Seguite i nostri consigli per preparare dei piatti a base di cavolfiore davvero deliziosi.

    Foto di Tatiana Volgutova / Shutterstock.com

    vellutata al cavolfiore ricetta

    La vellutata di cavolfiore è un piatto davvero molto semplice e veloce da realizzare ma perfetto per un pranzo leggero o per una cena sfiziosa. Per realizzare la ricetta della zuppa di cavolfiore, bisognerà pulire e tagliare a dadini delle patate e poi ridurre il cavolfiore in cimette; affettate il porro e poi create un soffitto di olio e aglio, dove cuocerete le verdure coprendole con acqua, salando e pepando. Basterà poi solo frullare il tutto con un mixer, per poi completare il piatto con un filo d’olio e dell’erba cipollina tritata finemente.

    Foto di Dani Vincek / Shutterstock.com

    cavolfiore al forno

    Se siete alla ricerca di una ricetta con il cavolfiore davvero semplice e light, allora il cavolfiore al forno è ciò che fa al caso vostro! Per preparare questo piatto per quattro persone, bisognerà procurarsi un cavolfiore di media grandezza, 30 grammi di parmigiano reggiano grattugiato, sale, olio d’oliva e burro. Dovrete iniziare dalla pulizia della verdura, dividendo le cimette dal gambo, lavandole bene sotto acqua fredda corrente e facendole cuocere al vapore per circa un quarto d’ora. Nel frattempo dovrete imburrare una pirofila da forno, dove disporrete le cime di cavolfiore. Irroratele con un filo d’olio e sale, poi spolverate con il formaggio. Cuocete a 220° per 10 minuti, o fino a che la superficie non sarà dorata. Ecco pronto il vostro piatto di cavolfiore al forno!

    Foto di Ekaterina Kondratova / Shutterstock.com

    ricetta pure cavolfiore

    Semplice e genuino, il purè di cavolfiore è una ricetta semplice e di grande gusto. È un contorno perfetto e completo, oppure un piatto unico vegetariano dal gusto davvero speciale. Bollite il cavolfiore, passatelo in padella con aglio e olio evo, poi schiacciatelo con una forchetta. Frullate il tutto aggiungendo latte e noce moscata. Per i bambini potete mescolarlo con una purea di patate o di carote.

    Foto di Nataliya Arzamasova / Shutterstock.com

    ricetta polpette cavolfiore

    Un segreto per far mangiare le verdure ai bambini? Cucinare le polpette di cavolfiore che piaceranno moltissimo e costituiscono anche un secondo piatto vegetariano che saprà mettere d’accordo anche i più carnivori. La ricetta è molto semplice: basterà pulire e affettare delle patate e un cavolfiore, che andranno stracotti in modo da rendere le verdure morbidissime. Occorrerà poi frullarle e unirle a parmigiano, pecorino, uovo, sale, pepe, prezzemolo tritato e scamorza a cubetti; bisognerà solo amalgamare il tutto e formare delle piccole polpette che andranno cotte in forno per 12 minuti a 180°.

    Foto di Africa Studio / Shutterstock.com

    ricetta torta cavolfiore

    La ricetta della torta di cavolfiore permette di preparare un piatto unico perfetto; ottima anche da servire fredda per un buffet o per un aperitivo con gli amici. Lavate bene il cavolfiore e tagliatelo a cimette, che poi frullerete. Scaldate della padella con un po’ di olio evo e poi ricopritela con il cavolfiore tritato; aggiungere i vari ingredienti che daranno gusto e sapore al piatto quindi le fette di pecorino, un’abbondante spolverata di formaggio grattugiato, sale, pepe e olio. Ricoprite con un altro strato di cavolfiore grattugiato e fate cuocere a fuoco basso per 30 minuti, girando la torta di cavolfiore a metà cottura come fosse una frittata. Servite ben calda con la crosticina dorata!

    Foto di Liliya Kandrashevich / Shutterstock.com

    ricetta cavolfiore in pastella

    Il cavolfiore in pastella è una delle ricette con il cavolfiore più buone e amate: gli ingredienti sono davvero pochi e il risultato saprà mettere d’accordo tutti, anche i più piccoli. Basterà pulire il cavolfiore e ridurlo in cimette piccole, che poi passerete in una pastella leggera fatta con farina, acqua gassata e sale. Intingete la verdura nella pastella, poi friggete in abbondante olio di semi per qualche minuto, fino a che le cime di cavolfiore in pastella non si saranno dorate. Potete servirle con la salsa che preferite, ad esempio maionese o salsa barbecue. Una vera bontà!

    Foto di Andrey Starostin / Shutterstock.com

    cavolfiore sottaceto

    Il cavolfiore sott’aceto è un ottimo contorno, una ricetta light da tenere sempre in casa. Realizzarlo e conservarlo non è difficile e può anche essere un regalo perfetto per amici e parenti fatto con le proprie mani. Per iniziare tagliate a cimette i cavolfiori, fateli riposare in acqua fredda 2 ore e poi cuoceteli in acqua salata con una scorza grattugiata di limone. In un’altra pentola portate ad ebollizione aceto, acqua, alloro e pepe in grani. Ora inserite il cavolfiore in un barattolo e coprite con il liquido di conservazione contenente l’aceto. Chiudete ermeticamente i barattoli e il vostro cavolfiore sott’aceto è pronto!

    ricetta tortino cavolfiore noci

    Sfiziosi e di grande effetto, i tortini di cavolfiore e noci sono un antipasto o un contorno davvero molto elegante. Lessate il cavolfiore e poi passatelo nel passaverdure; intanto tritate le noci e preparate in casa la besciamella. Unite questi tre elementi mescolando per bene e aggiungete anche le uova ed il parmigiano. Versate negli stampini e cuocete in forno a 180° per un’ora a bagnomaria. Potete anche realizzare una fonduta di formaggio per servile questi tortini alle noci e cavolfiore.

    Photo by aromicreativi / CC BY

    ricetta cavolfiore gratinato allo zafferano

    La ricetta del cavolfiore gratinato allo zafferano è davvero molto semplice ma anche gustosa poiché lo zafferano esalta il sapore di quest’ortaggio così amato, anche grazie alla presenza del bacon, succoso e saporito. Per prima cosa tagliate e cuocete il cavolfiore in abbondante acqua salata; poi create una salsa fatta con besciamella, panna, bacon tagliato a stricioline e zafferano. Se vi piace, unite anche un filo di erba cipollina tagliato finemente. Imburrate una teglia e mettetevi il cavolfiore in modo da coprire tutta la superficie, poi copritelo con la salsa allo zafferano e cuocete in forno a 180° per circa 15 minuti.

    Foto di Oksana Mizina / Shutterstock.com

    ricetta pasta al cavolfiore

    La ricetta della pasta e cavolfiore è perfetta per tutti; un primo piatto vegetariano semplice e veloce da preparare, una perfetta ricetta light con il cavolfiore. Potete usare pasta lunga o corta, il risultato sarà ugualmente gustoso! Dopo aver affettato la cipolla e pulito il cavolfiore, fateli saltare in un tegame dove avrete versato dell’olio evo. Fate cuocere le verdure, eventualmente allungando con dell’acqua, fino a che le cime del cavolfiore non si saranno molto ammorbidite. Nel frattempo cuocete la pasta al dente e completate la cottura facendola saltare nel tegame con il sugo al cavolfiore. Servite con un filo d’olio evo a crudo.

    Foto di Liliya Kandrashevich / Shutterstock.com

    ricetta cavolfiore gratinato light

    Il cavolfiore gratinato light è la ricetta perfetta se cercate un piatto light che possa essere un buon contorno oppure un secondo piatto vegetariano da leccarsi i baffi. Iniziate pulendo e tagliando il cavolfiore a cimette, che farete cuocere in abbondante acqua salata per qualche minuto. Nel frattempo oliate leggermente una pirofila da forno; versatevi le cime di cavolfiore scolate e private dell’acqua di cottura, in modo da riempire tutta la superficie. Coprite con un filo d’olio, mescolate e poi passate al condimento con parmigiano, pepe e pangrattato. Cuocete in forno per 200° per circa 30 minuti.

    Foto di Irina Rostokina / Shutterstock.com

    ricetta cavolfiore mimosa

    La ricetta del cavolfiore mimosa è una delle ricette con cavolfiore più colorate e originali da preparare con questa verdura. Generalmente realizzata per festeggiare la festa della donna, è in realtà un piatto scenografico e molto buono per tutte le stagioni dell’anno! Iniziate con la pulizia del cavolfiore: eliminate le foglie e le parti dure e dividetelo a cimette, che farete bollire in acqua insaporita da zafferano. Cuocete anche 4 uova, in modo da averle sode. Procedete ad impiattare: sulle cime di cavolfiore sbriciolate un tuorlo e poi decorate con le altre uova. Spezzettate delle acciughe e ponetele sulla verdura. Potete anche condire con olio o salsa allo yogurt.

    Foto di pearl7 / Shutterstock.com

    ricetta crocchette patate e cavolfiore

    Le crocchette di patate e cavolfiore sono una ricetta perfetta per far mangiare il cavolfiore ai vostri bambini. Iniziate la preparazione di questa ricetta con i cavolfiori pulendoli e lessandoli per 20 minuti; lessate anche le patate e poi schiacciate entrambe le verdure. Unitele insieme con farina, un uovo, rosmarino tritato, sale, pepe e un aglio schiacciato. Create delle crocchette con le mani e poi passatele nella farina, nell’uovo e nel pangrattato; friggetele in olio di semi e poi passatele al grill per averle ben dorate e croccanti.

    Foto di rainbow33 / Shutterstock.com

    2268

    PIÙ POPOLARI