Dolci di Carnevale al forno: le 15 migliori ricette

Dolci di Carnevale al forno: le 15 migliori ricette

Per festeggiare il periodo più divertente dell'anno, non possono mancare i dolci di Carnevale: ogni regione ha le sue specialità e in quest'articolo trovate le migliori ricette per realizzare dei dolci di Carnevale al forno leggeri e golosi, che sapranno stupirvi per la loro bontà.

da in Dolci E Dessert, Ricette Carnevale
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24/01/2018 17:30

    Ricette di Carnevale

    I dolci di Carnevale al forno sono un ottimo modo per festeggiare questa ricorrenza speciale con gusto ma senza appesantirsi troppo. La nostra tradizione culinaria è ricca di spunti da cui potete prendere ispirazione; ogni regione ha la propria usanza gastronomica e, anche in questo periodo dell’anno, ognuno ha la propria versione delle ricette di Carnevale. Se siete dunque alla ricerca di qualche idea per realizzare dei dolci di Carnevale non fritti, queste ricette fanno proprio al caso vostro: sono facili da realizzare, buone per grandi e piccini e decisamente festose, l’ideale per servire dei dolci di Carnevale golosi. Il bello è che non ci sono soltanto i dolci classici al forno ma che potete anche rivisitare le ricette di dolci fritti in versione light, con una cottura al forno che limiterà le calorie ma non il gusto. Castagnole, ravioli dolci, bugie, frittelle e tanti altri irresistibili dolcetti: vediamo tutte le migliori ricette dei dolci di Carnevale al forno.

    Ravioli dolci

    I ravioli dolci di Carnevale sono diffusi in diverse regioni italiane e sono particolarmente apprezzati dai bambini per il loro irresistibile ripieno: all’interno di un guscio di pasta frolla, infatti, vengono farciti con dell’ottima crema pasticcera o del goloso cioccolato fondente. Anche se la ricetta originale prevede di friggerli, potete tranquillamente realizzare dei deliziosi ravioli dolci di Carnevale al forno: il gusto non ne risentirà e voi resterete più leggere.

    Torta Arlecchino per Carnevale

    La torta Arlecchino, chiamata anche torta arcobaleno per i suoi mille colori, è un dolce perfetto per il Carnevale. Si tratta di una torta allegra e deliziosa, che deve il suo nome alla classica maschera bergamasca e che sicuramente saprà conquistare anche i più golosi. Prepararla è molto facile e potete sbizzarrirvi con i colori che più vi piacciono: può essere infine decorata con dei ciuffi di panna montata oppure con delle caramelle colorate che faranno impazzire i più piccolini.

    Chiacchiere di Carnevale

    Le chiacchiere sono forse il dolce di Carnevale più famoso e diffuso in tutta Italia: a seconda della regione prendono un nome diverso, ma si tratta sempre di uno dei più deliziosi dolci di Carnevale che potete assaggiare. La tradizione vuole che vengano fritte e poi servite con una generosa spolverata di zucchero a velo, ma nulla vi vieta cuocerle in forno e realizzare delle strepitose chiacchiere al forno light, perfette per una festa di Carnevale o per concludere una cena.

    Graffe per Carnevale

    Anche in questo caso, lo stesso dolce di Carnevale ha un nome diverso nelle varie regioni italiane, ma si tratta sempre di golose ciambelline fritte e ricoperte di zucchero semolato. Nel napoletano, le graffe vengono preparate con un impasto a base di farina, patate lessate, zucchero e burro fuso, e sono poi tuffate in olio bollente per una frittura tutt’altro che leggera. La stessa ricetta può essere cotta al forno senza timore di renderla meno buona: lasciate cuocere le ciambelline a 190° finché non saranno del tutto dorate e poi terminate con la tradizionale spolverata di zucchero semolato.

    Migliaccio di Carnevale

    In questo caso abbiamo una ricetta di un dolce di Carnevale davvero poco impegnativo ma allo stesso tempo ricco di gusto e apprezzato da grandi e piccini, perfetto a colazione come dopo cena. Il migliaccio di Carnevale è un dolce tipico della tradizione napoletana che viene preparato con semolino e ricotta e poi servito con una bella spolverata di zucchero a velo; anche se il procedimento è un po’ diverso da quello per realizzare le classiche torte, il risultato è sorprendente e, in poche mosse, avrete preparato un dolce di Carnevale al forno irresistibile.

    Maschere dolci di Carnevale

    Oltre ad essere un dolcetto di Carnevale delizioso, le mascherine di pasta frolla possono diventare anche un piacevole passatempo per chi ha dei bimbi in casa. La preparazione è infatti molto semplice e, una volta pronte, le mascherine possono essere decorate a piacere con tantissimi elementi: potete ricoprirle con cioccolato fondente o bianco e poi utilizzare gli zuccherini colorati per dare un tocco divertente a questo classico dolce di Carnevale al forno. I bambini si divertiranno un mondo a pasticciare in cucina e i biscotti ottenuti saranno perfetti per essere serviti ad una festa di Carnevale.

    Zeppole napoletane per Carnevale

    Le zeppole napoletane sono dei deliziosi dolcetti fritti che vengono solitamente serviti con una generosa spolverata di zucchero semolato; ricetta tipica campana, per tradizione le zeppole vengono fritte in abbondante olio caldo ma, se siete alla ricerca di idee per preparare dei dolci di Carnevale al forno non fritti, potete semplicemente cuocerle a 180° una volta preparato l’impasto. Lasciatele in forno finché non avranno assunto un bel colore dorato e terminate con l’immancabile zucchero semolato per renderle davvero speciali.
    Photo by stu_spivack / CC BY

    stroccafusi marchigiani carnevale

    Gli scroccafusi marchigiani sono dei dolcetti tipici della tradizione di questa regione e molto probabilmente devono il loro nome al tipico rumore che fanno quando si mangiano. Con i classici ingredienti come farina, uova, zucchero e limone e l’aggiunta del liquore mistrà, vengono preparati dei dolcetti di Carnevale irresistibili: la ricetta tradizionale prevede di cuocerli al forno e poi di servirli cosparsi di miele, sciroppo oppure liquore alchermes. Si tratta dunque di un’idea perfetta se siete alla ricerca di dolci di Carnevale al forno originali e golosi.

    Castagnole di Carnevale

    Questi dolcetti sono una vera bontà, sia che li friggiate come vuole la ricetta tradizionale, sia che li cuociate al forno: le castagnole ripiene sono infatti una golosità unica e possono essere personalizzate in base ai vostri gusti. Proprio come le classiche castagnole di Carnevale, si parte da un impasto molto semplice, realizzato solo con farina, acqua, burro, uova e zucchero, che viene fatto cuocere in forno per circa 20 minuti a 200° e successivamente farcito con l’aiuto di una siringa per dolci. Per il ripieno potete sbizzarrirvi, dalla Nutella alla crema pasticcera, dalla panna montata ad una crema di ricotta, saranno comunque dei deliziosi dolci di Carnevale.
    Photo by fugzu / CC BY

    Intrigoni emiliani

    Questi dolci di Carnevale sono tipici della zona di Reggio Emilia, dove sono conosciuti col nome di intrigoni: si tratta tuttavia di una ricetta che è diffusa un po’ in tutta Italia e che, a seconda della zona, cambia il proprio nome. Gli intrigoni emiliani sono dunque molto simili alle più famose chiacchiere, anche se gli ingredienti utilizzati rendono l’impasto più friabile e morbido; inoltre, si differenziano per la forma, che assomiglia a quella di un fiocchetto o di una farfallina. Proprio come le chiacchiere, anche gli intrigoni possono essere cotti al forno per una versione più leggera.
    Photo by Błażej Pieczyński / CC BY

    dolci di carnevale al forno schiacciata alla fiorentina

    La schiacciata fiorentina dolce è uno dei dolci di Carnevale al forno più buoni e più facili che possiate preparare: per realizzare l’impasto vi servono pochi ingredienti e, una volta mescolati tutti accuratamente, dovete semplicemente cuocere la torta in forno finché non si formerà una bella crosticina marrone chiaro sulla superficie. Non dimenticate di spolverare la schiacciata alla fiorentina con abbondante zucchero a velo e, con del cacao amaro, realizzate la forma del giglio di Firenze. I più golosi farciscono questa delizia con panna montata o crema chantilly.
    Photo by principessainsonne / CC BY

    berlingozzo carnevale

    Un dolce di Carnevale tipico di Umbria e Toscana, in particolare della zona dell’Alta Valle del Tevere, è il berlingozzo: ha le sembianze di un ciambellone ma viene preparato solitamente durante il periodo di Carnevale e il suo impasto è arricchito con l’aroma della scorza di limone. Una volta terminata la cottura al forno, il berlingozzo viene irrorato con un delizioso sciroppo di arancia. Potete poi decorarlo con granella di zucchero e codette colorate, in modo da renderlo ancora più allegro e perfetto per essere servito durante una festa di Carnevale.
    Photo by mokapest / CC BY

    farrata di carnevale

    Tipica della zona del Gargano, in particolare di Foggia, la farrata è un dolce di Carnevale al forno con ricotta che si prepara per tradizione in questo periodo dell’anno. Si tratta di una torta molto particolare, che deve il suo nome all’utilizzo del farro nell’impasto, anche se si può utilizzare anche il grano; il ripieno è costituito da ricotta di pecora aromatizzata con cannella e maggiorana, due aromi che la rendono davvero particolare. Sembra che la farrata di Carnevale abbia origini antichissime, addirittura risalenti all’antica Roma, ma ancora oggi è uno dei dolci di Carnevale al forno più apprezzati.

    cartocci siciliani carnevale

    I cartocci siciliani sono uno dei dolci di Carnevale al forno con ricotta che più rappresenta la meravigliosa isola: vengono preparati nel periodo carnevalesco e, sia nell’aspetto che nella ricetta, ricordano i più famosi cannoli. L’impasto per il guscio esterno è molto semplice e al loro interno viene racchiusa una deliziosa crema di ricotta di pecora arricchita con gocce di cioccolato; anche se a Palermo tradizionalmente i cartocci sono un dolce fritto, voi potete realizzare la vostra versione light procedendo con una cottura al forno per poi farcire i cartocci poco prima di servirli. Una spolverata di zucchero semolato è d’obbligo.
    Photo by Ivan Ciaramitaro / CC BY

    coriandoli di pasta frolla carnevale

    Per realizzare questi coloratissimi dolcetti di Carnevale, dovete cominciare con un impasto molto semplice a base di farina, uova, burro e zucchero (se i bambini non li mangeranno, aggiungete pure un bicchierino di Grappa); dovrete inoltre munirvi di diversi coloranti alimentari perché la caratteristica principale delle stelle filanti e coriandoli per Carnevale è che si tratta di dolcetti coloratissimi. Una volta che avrete preparato l’impasto, formate tante striscioline per rappresentare le stelle filanti e tante piccole palline per i coriandoli, cuocete in forno e stupite i vostri bimbi con questo dolce di Carnevale allegro e divertente.

    2513

    PIÙ POPOLARI