Le lasagne vegetariane sono un primo piatto goloso e nutriente che non ha nulla da invidiare alla classica ricetta con il ragù. Ideale se avete in programma un pranzo tra amici o parenti e uno dei commensali è vegetariano, questa pasta al forno vegetariana è anche un ottimo modo per proporre ai più piccoli un piatto a base di verdure, colorato e invitante. La ricetta di queste lasagne vegetariane si presta a mille varianti: scegliete le verdure che più vi piacciono, prediligendo quelle di stagione e usatele per creare questo primo piatto ricco di gusto e di colori. Il risultato sarà un piatto in cui strati di golosa besciamella e un mix di deliziose verdure cotte, si alternano a veli di pasta sfoglia per creare un primo genuino e dal gusto irresistibile.

    Ingredienti

    • Pasta fresca per lasagne: 300 gr
    • besciamella: 500 gr
    • zucchine: 200 gr
    • carote: 120 gr
    • cipollotti mondati: 100 gr
    • parmigiano grattugiato: 50 gr
    • carciofi: 3
    • aglio: 2 spicchi
    • vino bianco secco: 1 bicchiere
    • margarina: q.b.
    • limone: q.b.
    • olio: q.b.
    • sale: q.b.
    • pepe: q.b.

    Ricetta e preparazione

    Ecco una ricetta golosa per le lasagne vegetariane.

    1. Tagliate le carote e i cipollotti a julienne, metteteli in un contenitore adatto alla cottura in microonde e cospargeteli con un pochino di olio.

    2. Cuocete nel forno a microonde alla massima potenza per 3 minuti, poi unite le zucchine tagliate a rondelle sottili, lo spicchio di aglio e proseguite la cottura per 2 minuti.

    3. Nel frattempo, pulite i carciofi: rimuovete le foglie esterne, privateli delle punte e tagliateli a spicchietti. Una volta pronti, immergeteli in una ciotola con acqua e succo di limone per 10 minuti circa.

    4. Scolate i carciofi e versateli in un contenitore per la cottura in microonde. Condite con olio, succo di limone, vino bianco, sale e pepe e cuoceteli per 7 minuti alla massima potenza. Cuocete altri 3 minuti a potenza media.

    5. Riunite tutte le verdure in una ciotola e aggiustate di sale e pepe.

    6. Prendete una pirofila 30x20 cm, e stendete sul fondo due cucchiai di besciamella.

    7. A questo punto adagiate il primo strato si pasta, ricopritelo con la besciamella e una spolverata di parmigiano grattugiato e, infine, con l'aiuto di un cucchiaio adagiatevi sopra le verdure.

    8. Ripetete l'operazione creando altri strati fino a quando non avrete esaurito gli ingredienti e riempito al vostra pirofila.

    9. Una volta posizionato l'ultimo strato, coprite con un velo di besciamella, una spolverata di parmigiano e dei fiocchetti di margarina.

    10. Cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti circa.

    11. Infine, per rendere le vostre lasagne vegetariane ancora più golose e invitanti, azionate il grill e lasciate gratinare per altri 5 minuti: otterrete una superficie dorata e croccante.

    12. Servite le vostre lasagne di verdure ben calde.

    Consigli

    Le lasagne vegetariane sono una ricetta che si presta a moltissime rivisitazioni: scegliete le verdure che preferite ma ricordatevi di prediligere quelle di stagione. Tra le verdure più saporite che potete usare per creare delle lasagne vegetariane ricche di gusto, vi consigliamo i pomodorini datterino, i funghi champignon, i cavolfiori e i broccoli.

    Come rendere le lasagne vegane

    Se volete trasformare le lasagne vegetariane in lasagne vegane vi basterà sostituire alla pasta fresca, una sfoglia semplice senza le uova. Scegliete poi una besciamella vegana, fatta con il latte di riso o di soia: potete acquistarla pronta o farla in casa sostituendo il latte vaccino con un latte vegetale a vostra scelta. Al posto del parmigiano vi consigliamo di usare del tofu sbriciolato, o delle striscioline di seitan. Infine, assicuratevi che la margarina che utilizzate sia completamente vegetale.

    Varianti

    La cottura in microonde vi permette di preparare in pochi minuti le verdure che vi serviranno per farcire le vostre lasagne vegetariane, senza l'aggiunta di grassi. In alternativa, potete optare per una cottura al vapore utilizzando una normale pentola con acqua leggermente salata e un cestello o un colapasta in metallo. Per un gusto più deciso potete anche cuocere le verdure in padella con un filo di olio e sale. Un'altra variante alla ricetta delle lasagne vegetariane, riguarda la pasta da utilizzare: se non avete a disposizione una pasta fresca fatta in casa, potete optare per la pasta secca. In questo caso, prima di comporre la vostra lasagna, dovrete lessare la pasta in acqua bollente salata per 2 minuti e asciugarla disponendo i veli su un canovaccio pulito.

    Vini da abbinare

    Le lasagne vegetariane, pur essendo un piatto molto nutriente, hanno un gusto delicato e abbastanza leggero; per questo motivo, vi consigliamo di accompagnarle a dei vini bianchi. Il Pinot bianco è particolarmente adatto ad esaltare il gusto della pasta e il profumo delle verdure contenute nelle lasagne vegetariane.