La ricetta della pasta con broccoli è un ottimo primo piatto molto facile e veloce da preparare. Pochi ingredienti, una sbollentata ai broccoli e una saltata in padella e avrete sulla vostra tavola un piatto straordinario, ricco di gusto e di proprietà nutritive. Mille le versioni: dalla classica alla pasta con broccoli e salsiccia, da quella con la ricotta a quella con le acciughe, scegliete quella che più preferite! Gli ingredienti per questa ricetta con i broccoli sono davvero pochi e semplici: pasta corta, broccoli (meglio se freschi), aglio, olio e brodo vegetale. Nessuna difficoltà e poco tempo richiesto, vediamo subito i passaggi per realizzare la pasta con broccoli perfetta!

    Ingredienti

    • Pasta corta: 400 gr
    • Broccoli: 600 gr
    • Aglio: 2 spicchi
    • Olio: 2 cucchiai
    • Brodo vegetale: 250 gr
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Lavate sotto abbondante acqua fredda e pulite i broccoli, poi staccate le cimette dal torsolo.
    2. Nel frattempo, in una pentola con acqua salata, lessateli per 10 minuti, senza eccedere perché dovranno restare croccanti.
    3. Trascorso il tempo necessario, scolateli delicatamente, facendo attenzione a non romperli, conservando l'acqua di cottura.
    4. In una padella lasciate imbiondire gli spicchi d'aglio in un filo di olio extravergine di oliva e, quando saranno pronti, aggiungete i broccoli scolati.
    5. Fate soffriggere il tutto a fiamma vivace per qualche minuto e aggiustate eventualmente di sale.
    6. Unite un paio di cucchiai di brodo vegetale quando il sugo avrà perso tutta l'acqua, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 7/8 minuti.
    7. Ora lessate la pasta nell'acqua di cottura dei broccoli e, quando sarà giunta a cottura, scolatela e saltatela a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
    8. Prima di servire, se preferite, aggiungete un pizzico di peperoncino piccante e formaggio grattugiato.

    Consigli

    Per mantenere il colore verde acceso dei broccoli ed evitare che si sfaldino, passateli sotto acqua corrente fredda dopo averli scolati. Se volete un sapore più deciso, al posto del classico parmigiano utilizzate del pecorino stagionato per completare il piatto. Se, invece, avanzate un po' di pasta con i broccoli potete riscaldarla in forno il giorno dopo con della besciamella e abbondante formaggio grattugiato, fino a che non si formerà una crosticina dorata e croccante.

    Varianti

    La pasta con broccoli è una ricetta davvero semplice e amata, che permette di sbizzarrirsi con i condimenti e quindi di creare molte varianti gustose, come la pasta con broccoli e salsiccia: per questo sughetto delizioso, preparate un soffritto con olio extravergine d’oliva, uno spicchio d'aglio e unite due salsicce sbriciolate, sfumandole con un bicchiere di vino bianco. Aggiungete poi 600 g di broccoli lessati e fate saltare la pasta cotta al dente fino a che i sapori non si saranno ben amalgamati. Se, invece, non amate il sapore della carne, perché non optare per la pasta con broccoli e acciughe? Questa ricetta è la più famosa tra le varianti di questo primo piatto. Fate soffriggere aglio, peperoncino e 8/10 filetti di acciuga in olio extravergine di oliva, poi aggiungete i broccoli lessati, lasciate insaporire e fate saltare la pasta, precedentemente lessata nell'acqua di cottura dei broccoli. Proprio non potete fare a meno del gusto affumicato? Allora scegliere di preparare la pasta con broccoli e pancetta: in una padella fate soffriggere cipolla, pancetta a dadini e i broccoli precedentemente lessati, aggiustando di sale. Fate saltare la pasta e macinate del pepe nero prima di servire, aggiungendo anche del pecorino romano grattugiato grossolanamente: un vero primo piatto rustico! Avete ospiti vegetariani a cena? No problem, con la pasta con broccoli e ricotta: sbollentate 400 gr di broccoli e cuocete la pasta contemporaneamente nella stessa pentola. In una padella fate soffriggere uno scalogno in un filo di olio di oliva e aggiungete 100 gr di ricotta. A cottura ultimata, scolate la pasta al dente e i broccoli, e aggiungeteli alla ricotta, lasciate insaporire per un paio di minuti. Se preferite, aggiungete pepe e formaggio grattugiato e lasciate rapprendere nel forno per una decina minuti, in modo da formare una crosta gustosa in superficie. Se, invece, amate i piatti più gourmet, perché non provare la pasta con crema di broccoli? Basterà seguire la ricetta originale ma lasciando stracuocere la verdura, per poi frullarla in un mixer prima di servirla: per dare consistenza al piatto, vi consigliamo di servirla con nocciole o pinoli saltati. Se amate il gusto delle spezie, preparate la pasta con broccoli e zafferano: il procedimento è lo stesso della ricetta classica, solo che dovrete far saltare la pasta con un cucchiaio d'acqua dove avrete stemperato dello zafferano. Il tocco in più? Dell'uvetta con cui guarnire il piatto.

    Conservazione

    Questa ricetta è ottima anche da mangiare fredda il giorno dopo, oppure ripassata in padella: perciò vi consigliamo di conservare la pasta con broccoli in frigo, all'interno di un contenitore ermetico, per un massimo di 2 giorni.

    Vini da abbinare

    Alla pasta con broccoli è possibile abbinare vini rossi corposi, come il Negramaro.

    Photo by jules / CC BY

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI