La ricetta del pollo alla curcuma è salutare e saporita allo stesso tempo. Si tratta di un secondo piatto a base di petto di pollo e curcuma, ispirato alla cucina indiana. Infatti, la curcuma è una spezia orientale dalle mille proprietà benefiche: antinfiammatorie, antiossidanti e antitumorali. Peraltro il pollo alla curcuma è light e quindi potete gustarlo anche se siete a dieta. La preparazione è molto semplice e in circa 30 minuti otterrete dei bocconcini di pollo alla curcuma deliziosi e speziati. A rendere il tutto più invitante, delle mandorle tostate che conferiranno un tocco di croccantezza al piatto. Allora ai fornelli! Vediamo come realizzare il pollo con curcuma e mandorle.

    Ingredienti

    • Petto di pollo: 400 gr
    • Farina di grano tenero: q.b.
    • Vino bianco: 200 ml
    • Latte: 100ml
    • Mandorle sbucciate e affettate: 2 cucchiai
    • Curcuma: 1 cucchiaio
    • Olio di semi: q.b.
    • Sale: q.b.

    Ricetta e preparazione

    1. Partite tagliando il petto di pollo in straccetti: ponete su un tagliere il petto di pollo e con un coltello ottenete dei pezzi spessi circa 2cm.

    2. In una ciotolina versate della farina e passatevi i pezzetti di pollo precedentemente tagliati. Eliminate la farina in eccesso e mettete il pollo da parte.

    3. In una capiente padella antiaderente fate scalare l’olio di semi e tostatevi per un paio di minuti le mandorle. Fate attenzione a non bruciarle, altrimento daranno al piatto un sapore amarognolo.

    4. Aggiungete in padella gli straccetti di pollo infarinati e lasciateli rosolare rigirandoli di tanto in tanto con una pinza.

    5. Quando il pollo sarà dorato, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare completamente l'alcool.

    6. A questo punto sciogliete un cucchiaio di curcuma nel latte e versatelo in padella. Salate e lasciate cuocere ancora per qualche minuto.

    7. Quando il sugo si sarà ristretto fino a formare una cremina, il pollo alla curcuma e mandorle sarà pronto.

    Consigli

    Per rendere questa preparazione un perfetto piatto unico, servite il pollo alla curcuma con il riso basmati.

    Varianti

    Per rendere ancora più orientale il vostro piatto e dargli un tocco in più di freschezza, cucinate il pollo con curcuma e zenzero oppure il pollo con curcuma e yogurt. Potete sostituire alle mandorle i semi di sesamo oppure impanarvi direttamente gli straccetti: otterrete un pollo alla curcuma e sesamo squisito e croccante. Infine, ricordate che potete utilizzare al posto del petto delle cosce di pollo e cuocerle in forno. Il pollo alla curcuma al forno richiede qualche minuto in più di cottura, ma ne vale assolutamente la pena.

    Conservazione

    Conservate i bocconcini di pollo alla curcuma in frigorifero, all'interno di un contenitore o coperto da pellicola, per 2 giorni al massimo.

    Vini da abbinare

    In abbinamento a questa ricetta vi suggeriamo un Vermentino o un Malvasia, vini bianchi fruttati che esalteranno l'aroma del piatto.