I pomodori ripieni al tonno sono una ricetta fresca e veloce per l’estate. Si tratta di una preparazione che mette allegria e si fa apprezzare soprattutto perché ha il vantaggio di essere preparata senza utilizzare i fornelli, ad eccezione fatta dei pochi minuti che servono per rendere sode le uova. I pomodori vengono farciti con un ripieno delizioso, fatto di tonno, maionese e capperi. Sono ideali per un antipasto light, ma se volete usarli come secondo piatto sfizioso, vi consigliamo di usare pomodori di grandi dimensioni, così da poter farcirli abbondantemente, e magari farli gratinati al forno.

    Ingredienti

    • Acciughe: 4
    • Timo: qualche rametto
    • Capperi: 1 cucchiaio
    • Pomodori: 4
    • Sale: q.b.
    • Tonno: 150 gr
    • Maionese: 100 gr
    • Uova: 2

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare i pomodori ripieni, tagliate le calotte superiore dei vegetali e mettetele da parte, quindi, con l’aiuto di un cucchiaio svuotateli completamente, salateli leggermente e poneteli a sgocciolare capovolti su di un piatto, o meglio ancora su di una griglia.

    2. Nel frattempo rassodate due uova, fatele raffreddare sotto l’acqua fredda corrente, poi sgusciatele e tritatele.

    3. In una ciotola, ponete la maionese assieme al tonno sott’olio sgocciolato e sbriciolato.

    4. Tritate i capperi e le acciughe e uniteli agli altri ingredienti assieme alle uova tritate, alle foglioline di timo fresco, al sale e al pepe. Mescolate ed amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

    5. Riempite i pomodori con il composto ottenuto: sbriciolate sulla sommità di ognuno di essi un po’ di tonno quindi adagiatevi un’acciuga arrotolata, nel centro della quale avrete posto un cappero e qualche fogliolina di timo.

    Consigli

    Una volta preparati, potete servite i pomodori ripieni di tonno accompagnandoli con le calotte precedentemente messe da parte, che potrete appoggiare lateralmente ad essi. In previsione di una cena o di un pranzo importante, potete preparare i pomodori ripieni al tonno con maionese anche con largo anticipo, uno o due giorni prima del consumo. In questo caso avrete cura di conservarli in frigorifero dentro ad un contenitore dotato di tappo con chiusura ermetica. Il ripieno dei pomodori ripieni di tonno può prevedere anche l'aggiunta del riso o della quinoa. la cottura poi può essere al forno oppure in padella. Insomma, le varianti sono davvero tante, anche in base a quello che avete nel frigo. Foto di janosmarton/Shutterstock.com
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI